torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"In fondo agli occhi"

al Teatro Dell'Orologio di Roma


Teatro Dell’Orologio, 12-16 novembre ore 21.00 – domenica 17 novembre ore 17.30 Compagnia Berardi / Casolari

In fondo agli occhi

di e con Gianfranco Berardi Gabriella Casolari regia César Brie luci e audio Andrea Bracconi elementi scenici Franco Casini e Roberto Spinaci collaborazione musicale Giancarlo Pagliara organizzazione Carlotta Ghizzoni con il sostegno di Teatro Stabile di Calabria

“In fondo agli occhi”, produzione 2013 è lo spettacolo che la Compagnia Beardi/Casolari porta in scena per la prima volta a Roma dal 12 al 16 novembre al Teatro dell’ Orologio all’interno del progetto di stagione congiunta DOMINIO PUBBLICO. L’incontro tra l’autore e anche attore dello spettacolo Gianfranco Berardi della bravissima Gabriella Casolari con il regista argentino César Brie da luogo ad uno spettacolo denso di emozioni e pieno di immagini che evocano e denunciano allo stesso tempo un Paese che è rimasto al buio. La cecità come condizione fisica, i limiti che comporta, le conseguenze nella vita quotidiana. La cecità come metafora, la cecità di un Paese che brancola nel buio alla ricerca di una via d’uscita. Autobiografico e universale vanno di pari passo in questo spettacolo. La barista Italia, donna delusa e abbandonata dal suo uomo, e Tiresia, suo socio e amante, non vedente, raccontano la loro storia e quella del loro paese dove ‘non è rimasto più nessuno…perché ci vuole talento anche per essere mediocri.’ La malattia, la cura, la debolezza che si trasforma in punto di forza, occasione e stimolo per reagire mettendosi in gioco in prima persona.

Compagnia Berardi/Casolari – Nel 2001 Gianfranco incontra sulla scena l'attrice Gabriella Casolari, con la quale inizierà un percorso che convoglierà nel 2008 nella Compagnia Berardi-Casolari. La poetica espressa dal gruppo, affonda le sue radici nella corrente riconosciuta come “nuova drammaturgia”, pur considerando prioritario l'aspetto popolare di ogni singolo lavoro. Tra le produzioni: BRIGANTI Spettacolo vincitore del "Festival Internazionale di Lugano", sezione nuova drammaturgia; LAND LOVER spettacolo vincitore del Premio ETI - Nuove Creatività e del bando "Principi Attivi" dell' Assessorato alla Trasparenza e cittadinanza attiva della Regione Puglia; IO PROVO A VOLARE - OMAGGIO A DOMENICO MODUGNO Spettacolo di teatro - musica, sostenuto dal Festival Internazionale Castel dei Mondi (Andria, BAT), pluripremiato allo “JoakimInterFest” di Kragujévac (Belgrado, SERBIA), Premio speciale della giuria, Premio miglior spettacolo scelto dal pubblico, ospitato al Cooper Festival-Slovenia ed all’Istituto Italiano di Cultura di Parigi. Incontrano nel 2010 Cèsar Brie come assistenti alla regia dello spettacolo “Albero senza ombra”, con cui danno vita alla loro nuova produzione “In fondo agli occhi” di Berardi e Casolari, regia di Brie. Dopo la pubblicazione “Viaggio per amore- dal Deficiente a Land Lover“ - UBU LIBRI Milano settembre 2010, è da pochi giorni uscita la seconda pubblicazione, che prende il titolo dall’ultimo spettacolo “In fondo agli occhi” - Editoria&Spettacolo, che raccoglie i lavori degli ultimi dieci anni della Compagnia. In tv annoverano le apparizioni alle trasmissioni “Quelli che il calcio..” condotta da Vittoria Cabello e lo scorso 27 ottobre 2013 a “Sostiene Bollani”.

Teatro dell’ Orologio Via de Filippini 17/a tel. 066875550

articolo pubblicato il: 11/11/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it