torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

arte e mostre
"Il Mondo di Leonardo"

alla Repubblica di San Marino


“Leonardo3 – Il Mondo di Leonardo” La mostra con nuove scoperte, anteprime mondiali ed esperienze interattive Repubblica di San Marino, dal 15 novembre 2013 al 16 di marzo 2014 Centro Congressi KURSAAL.

“Il Mondo di Leonardo”, dopo aver superato i 100 mila visitatori nella sua location di Piazza della Scala, a Milano, apre in contemporanea anche a San Marino, rivolgendosi così anche al pubblico del centro e sud Italia. Si tratta della più importante mostra interattiva e multidisciplinare dedicata a Leonardo, artista e inventore, e alle sue macchine ingegnose. Sede principale della mostra sarà il Centro Congressi Kursaal; l’inaugurazione è prevista per giovedì 14 novembre 2013; l’evento avrà durata di 4 mesi.

LA MOSTRA - Intenti e presupposti: l’importante rassegna è concepita e organizzata dal centro studi Leonardo3 (L3) di Milano, che ha esposto in tutti i principali musei del mondo: New York, Philadelphia, Città del Messico, Doha, Toronto, solo per citarne qualcuno. Negli ultimi decenni sono state presentate innumerevoli mostre su Leonardo. Se le opere artistiche del grande genio sono state oggetto di grande attenzione, studio e divulgazione, non è accaduto lo stesso per le pagine dei suoi manoscritti, anche perché sono decisamente più difficili da comprendere e apprezzare. Leonardo lasciò 120 volumi, molti sono stati perduti, rimangono comunque cinque mila pagine, la maggior parte delle quali contengono disegni ancora da interpretare. La mostra presenta il frutto delle ricerche degli ultimi dieci anni di Mario Taddei ed Edoardo Zanon, e intende porre i riflettori proprio sul lavoro di Leonardo come “ingegnere”, oltre che “artista”, facendo comprendere i suoi scritti, i suoi progetti e gli studi per le macchine, le sue metodologie. Dal momento che Leonardo è stato un grande artista non mancano comunque in mostra importanti spazi per numerosi dei suoi disegni artistici oltre che per l’Ultima Cena.

Contenuti e novità: per superficie espositiva, contenuti e durata, questa mostra rappresenterà un appuntamento imperdibile per famiglie, studenti, turisti e per chiunque sia interessato a scoprire Leonardo da Vinci, con modalità e soggetti mai visti prima. Saranno presentate oltre 200 macchine interattive in 3D, oltre a ricostruzioni fisiche delle sue macchine, molti inediti e mai ricostruiti dopo Leonardo, realizzati nel rigoroso rispetto del progetto originale, che si ritrova nelle migliaia di pagine, appunti e disegni contenuti nei più importanti manoscritti arrivati fino ai nostri giorni: il Manoscritto B, il Codice del Volo e il Codice Atlantico. Dallo studio di questi ultimi sono state ricreate macchine suggestive, che saranno presenti in mostra: la Clavi-Viola, il Leone Meccanico, l’Automobile-Robot, il Cavaliere-Robot, la Bombarda multipla, e molte altre. In anteprima mondiale vengono svelate per la prima volta al pubblico le ricostruzioni inedite della Balestra e della Macchina del Tempo.

Tutta la mostra è caratterizzata da esperienze interattive in 3D per il pubblico, tra le quali anche l’anteprima del Codice Atlantico in edizione completa, con oltre 1100 fogli consultabili digitalmente. Le esperienze interattive sono tutte anche in lingua inglese, per favorire la fruibilità dei contenuti anche al pubblico internazionale. I visitatori potranno sfogliare e comprendere facilmente e in maniera affascinante i contenuti dei fogli di Leonardo, utilizzare le sue invenzioni come mai prima, vivendo esperienze interattive, alcune destinate espressamente ai più piccoli, come Il Laboratorio di Leonardo, che consente di assemblare macchine leonardiane e stampare il proprio certificato di inventore, e il Ponte Autoportante da assemblare fisicamente.

Per quel che riguarda l’arte, l’importante restauro digitale dell’Ultima Cena consentirà per la prima volta dai tempi di Leonardo di scoprire i particolari e i colori ormai perduti per sempre del celebre dipinto murale. I contenuti sono comunque moltissimi e caratterizzati da esperienze di edutainment per tutte le età.

- Biglietti € 12,00 (intero), € 11,00 (studenti e riduzioni), € 10,00 (gruppi), € 9,00 (bambini e ragazzi), € 6,00 (gruppi scolastici) - Biglietteria TicketOne www.ticketone.it/mostraleonardo - Audioguide in: italiano, inglese, francese, tedesco, russo, cinese, spagnolo.

articolo pubblicato il: 24/10/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it