torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

arte e mostre
"Ci vediamo in via Garibaldi 1"

a Venezia


Kokonton Gallery presenta mostra fotografica di Pierandrea Gagliardi e Atsuko Suehiro

“Ci vediamo in Via Garibaldi-I” 20 ottobre-3 novembre 2013 ore 16-20,chiuso lunedì e martedì inaugurazione 20 ottobre domenica, ore 17

“Ci vediamo in Via Garibaldi “, è una frase ricorrente nel modo di parlare dei veneziani. Baste dire Ci vediamo in Via Garibaldi per fare riferimento ad un luogo dove ci si può incontrare facilmente solo camminando lungo la strada o facendo la spesa nei negozi, oppure bevendo un caffè o un'ombra nei bar che si affacciano sulla Via. Questa parte di Venezia, stretta dalle mura dell'Arsenale da un lato e dalla Riva dei Sette Martiri dall'altro, rimane una delle ultime zone dove si può ancora vivere una dimensione "veneziana" della città. Qui la gente si conosce e si riconosce ogni giorno, trovando in Via Garibaldi uno spazio comune che contribuisce a qualificare la propria identità. La mostra fotografica Ci vediamo in Via Garibaldi, vuole essere un omaggio agli abitanti e frequentatori di Via Garibaldi che con la loro presenza quotidiana riempiono di umanità questa strada. Pensionati, commercianti, artigiani, operai, pendolari, artisti, frequentatori abituali, ecc.. Gli autori della mostra (Atsuko Suehiro e Pierandrea Gagliardi) vivono in questa zona e da anni raccolgono ritratti fotografici degli abitanti di questa enclave veneziana: abbiamo fatto queste foto perchè non vogliamo perdere dalla memoria questi volti. La mostra fotografica porta nel titolo il numero I (uno) perchè "Ci vediamo in Via Garibaldi" vuole ripetersi nei prossimi anni raccogliendo i ritratti fotografici di altri abitanti di questa zona.

La mostra è organizzata dalla Associazione Culturale KOKONTON e sarà inaugurata domenica 20 ottobre alle ore 17 in Via Garibaldi a Castello 1771, presso la Galleria KOKONTON.

Pierandrea Gagliardi inizia a lavorare come documentarista televisivo ottenendo alcuni importanti riconoscimenti,dal 1990 lavora come regista alla Controcampo Produzioni di Venezia ditta specializzata nella comunicazione audiovisiva per l'industria)

Atsuko Suehiro e' una giapponese che abita nella zona di Via Garibaldi da piu' di 20 anni. Dal 2003 ha studiato fotografia in vari corsi a Tokyo e Venezia. Ha fatto diverse mostre a Tokyo, e una mostra personale, "L'ultimo viaggio della Sardela", nell'aprile del 2013 a Kokonton Gallery, Venezia. Dal febbraio del 2013 e' la presidente dell'Associazione Culturale Kokonton/Kokonton Gallery.

articolo pubblicato il: 21/10/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it