torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
"L'eSgamotage"

a Firenze


Arriva in radio “L’eSgamotage” il singolo della band pratese dei Fantasia Pura Italiana, estratto dall’ omonimo Ep.

Il titolo del singolo è in realtà un mix tra “Escamotage”, ovvero una strategia, un espediente messo in pratica per affrontare un qualche tipo di questione o di problema, e “Sgamo” un modo di dire di una cosa fatta alla zitta, senza troppo clamore per non destare sospetti.

“La nostra musica è anche questo – racconta il gruppo - trovare un escamotage per amalgamare in maniera omogenea quello che più ci piace, il tutto però fatto di “sgamo”senza scalpore”.

Attualmente il gruppo è impegnato con un mini tour, ecco le prossime date 26 Ottobre, NOF Firenze Borgo San Frediano, 17, 50124 Firenze

Il video del singolo “L' eSGAMOtage” è visibile al link: http://youtu.be/lKS6XYIuWG4

I Fantasia Pura Italiana nascono a Prato nel 2004 dal binomio Ganugi-Crisci, che si è mantenuto negli anni subendo varie impollinazioni finché non è nata la rosa attuale: Fabrizio Ganugi (voce, chitarra ritmica, mandolino testi e poesie), Edoardo Tacconi (batteria acustica), Tiziano Bollore Nieri (synth, pad e piano),Claudio Brambilla (basso elettrico), Francesco Gori (voce, performance e testi), Ivan Crisci (chitarra solista). Il nome del gruppo significa la volontà di trovare una nuova strada musicale, mischiare, dilatare, impanare e soffriggere lentamente in padella, attorno al perno della poesia e della melodia italiana. Seguendo il “fil rouge” della poesia, nel tentativo di cercare nuove sonorità, mettere le mani e combinare i generi più vari, con rispetto ma senza paura. Sei elementi, da strade diverse, portano i loro ingredienti: mescolano, impastano suoni ed espressioni,li plasmano per trarne brani dal gusto unico e particolare. Gusto che diventa tangibile in uno spettacolo ibrido fatto di brani e scenette teatrali, umorismo toscano, esotismo, energia ma anche riflessione, in un coinvolgente gioco delle parti.

articolo pubblicato il: 29/09/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it