torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
guida all'ascolto

a Jesi


Inedita iniziativa della Fondazione Pergolesi Spontini in occasione dell’inaugurazione della 46esima Stagione Lirica del Teatro G.B. Pergolesi con un nuovo allestimento de “L’Arlesiana” di Francesco Cilea, opera mai rappresentata prima a Jesi.

Sia per la ‘prima’ di venerdì 27 settembre (ore 20,30) che per la replica di domenica 29 settembre (ore 16), le recite saranno precedute da un incontro dal titolo “Il libretto in 30 minuti”, una breve guida all’ascolto gratuita, per un massimo di 50 partecipanti. I due incontri si terranno presso le Sale Pergolesiane del Teatro, il 27 settembre alle ore 19.15 ed il 29 settembre alle ore 15. Si richiede la prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti disponibili, entro il 26 settembre, presso l’ufficio marketing della Fondazione, telefono 0731 202944 e-mail marketing@fpsjesi.com.

“L’Arlesiana” è diretta da Francesco Cilluffo sul podio della Form Orchestra Filarmonica Marchigiana. Firma la regia Rosetta Cucchi, scene di Sarah Bacon, costumi di Claudia Pernigotti, light designer è Martin McLachlan. Nella compagnia di canto, protagonisti sono il tenore russo Dimitry Golovnin nel ruolo di Federico ed il mezzo-soprano abruzzese Annunziata Vestri nel ruolo di Rosa Mamai; Mariangela Sicilia interpreta Vivetta, Valeriu Caradja è Metifio, Stefano Antonucci canta Baldassarre, Christian Saitta è Marco, Riccardo Angelo Strano interpreta L’Innocente. Il Coro è il Lirico Marchigiano “V. Bellini” diretto da Carlo Morgante. Il nuovo allestimento è in coproduzione con il Wexford Festival Opera.

L’opera è la storia di un'insana passione per una misteriosa fanciulla di Arles che nell’opera non appare mai. Federico la vuole disperatamente, la sogna, soffre per lei e passo dopo passo la sua mente comincia ad ondeggiare. Inutili saranno gli sforzi delle persone attorno a lui, per evitare che una storia d’amore si trasformi in una agghiacciante ossessione.

“Il libretto in 30 minuti” sarà proposto anche per in occasione di alcuni dei principali eventi del XIII Festival Pergolesi Spontini, la cantata di Gaspare Spontini “Gott Segne Den König!” di Gaspare Spontini (incontro il 25 ottobre alle ore 18.45 e prenotazione entro il 24 ottobre), la “MESSA DA REQUIEM” di Giuseppe Verdi, (incontro il 31 ottobre alle ore 19.45 e prenotazione entro il 30 ottobre), ed in chiusura di Stagione Lirica del “Pergolesi” con il “Falstaff” di Verdi (incontri il 22 novembre alle ore 19.15 ed il 24 novembre alle ore 15, con prenotazione entro il 21 novembre.

Tutti gli eventi su www.fondazionepergolesispontini.com

articolo pubblicato il: 23/09/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it