torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
Annecchino per Metropolis

a Palazzo Petrignani di Amelia


Sabato 21 settembre prossimo alle 21.30 presso la Sala dello Zodiaco di Palazzo Petrignani ad Amelia (Terni) Arturo Annecchino torna a dar voce alle immagini del grande cinema offrendo la sua musica, intensa e suggestiva, per la proiezione di Metropolis, il capolavoro di Fritz Lang del 1927. Il film sarà introdotto da Giosuè Quadrini, autore critico cinematografico. L’iniziativa è organizzata dall'associazione Oltre il Visibile in collaborazione con l’Associazione Agata e la Luna e gode del Patrocinio del Comune di Amelia.

Un nome speso da anni nella musica per Teatro è musicista richiestissimo anche nel Cinema. Di recente ha ricevuto la nomination al David di Donatello come miglior canzone originale per Twice Born, un brano semplicissimo quanto intenso scritto per Venuto al mondo di Sergio Castellitto.

Metropolis è un film del 1927 diretto dall’autriaco Fritz Lang ed è considerato il suo capolavoro assoluto. Fra le opere del cinema espressionista, è universalmente riconosciuto come modello di gran parte del cinema di fantascienza moderno: da Blade runner a Guerre stellari. La vicenda è ambientata in un ipotetico 2026, cent’anni dopo l’anno di produzione del film, e descrive un mondo socialmente diviso in due: il mondo dei grattacieli destinato a ricchi e potenti; e quello sommerso del sottosuolo, di operai e poveracci. In questo contesto avviene l’incontro fra Freder, figlio del più potente fra tutti, e Maria. Un incontro che sbaraglierà totalmente il falso equilibrio di questo mondo di ingiustizia legalizzata

Entrata con tessera Oltre il Visibile 2013 e sottoscrizione.

articolo pubblicato il: 20/09/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it