torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

spettacolo
danza marchigiana in mostra

Vetrina della giovane danza a Ravenna


La danza marchigiana d’autore gode di ottima salute e grazie al lavoro di selezione svolto dall'AMAT si mostra in importanti palcoscenici nazionali. Così sarà per Mara Cassiani e Davide Calvaresi di 7/8 chili, artisti aderenti a Matilde piattaforma regionale della nuova scena marchigiana promossa dalla Regione Marche e dall’AMAT, che partecipano il 20, 21 e 22 settembre a Ravenna alla Vetrina della giovane danza d’autore grazie al sostegno economico di M.A.MA/Fondo di Mobilità degli Artisti Marchigiani di Regione Marche e AMAT.

La Vetrina - un progetto nazionale realizzato dall’esperienza e dal radicamento territoriale del network Anticorpi XL che coinvolge operatori di più regioni di cui è partner per le Marche l’AMAT – inaugura inoltre quest’anno una sezione denominata Nuove traiettorie alla quale parteciperanno i marchigiani Francesco Marilungo (di Montegranaro) e Masako Matsushita (pesarese). Si tratta di un utile “corpo-a-corpo” formativo tra gli artisti emergenti, agli esordi della propria ricerca e proposta creativa e tre affermati esperti, Fabio Acca critico, Lisa Gilardino organizzatrice e Gitta Wigro manager di produzione.

Mara Cassiani sarà in scena venerdì 20 settembre (ore 21.30) alle Artificerie Almagià con Uno su uno, Premio Speciale e Performance finalista del sesto Arte Laguna International Art Prize, Venezia 2012. Mara Cassiani, nata a Pesaro nel 1981, è un’artista e coreografa attiva nella danza e nella performance. Si forma con Teatro Valdoca e Societas Raffaello Sanzio. Dal 2011 ha creato Daddy’n me (selezione vetrina danza 2011), Ten ways to kill an egg (Arte Laguna 2011), e You and Me and Everywhere (Premiere, Santarcangelo dei Teatri 2012), We are all made of stars (performance per skate, Polverigi 2013), L’Uomo Perfetto (Teatri del tempo presente 2013 ), TRA$HX$$$ (Premiere, Drodesera 2013). Dal 2010 fa parte della piattaforma Matilde dell’Amat e Regione Marche per le nuove sensibilità teatrali marchigiane.

Sabato 21 sempre alle Artificerie Almagià (ore 21) sarà la volta di Display un progetto della compagnia di Offida 7/8 chili ideato e coreografato da Davide Calvaresi. Questo progetto fa parte di un percorso di ricerca sulle possibilità di interazioni tra immagine video e movimento. Display racconta l’inadeguatezza e l’isolamento dell’uomo contemporaneo, che da dietro una finestra, osserva e descrive il mondo. Davide Calvaresi nel febbraio 2011 è tra gli assistenti alla regia nell’allestimento del lavoro di Antonio Latella su Don Giovanni a Cenarteco. Con la compagnia 7-8 chili cura la regia di Replay, lavoro presentato anche al 8° Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia e finalista al Premio Equilibrio 2013. Tra i suoi ultimi lavori ricordiamo, Piano (menzione speciale al Premio Scenario Infanzia 2011), e Hand Play. Dal 2009 aderisce al progetto Matilde. La Vetrina - presentata all’interno del Festival Ammutinamenti 2013 - è un importante momento di visibilità per le giovani compagnie italiane indipendenti e per la promozione della danza d'autore. La commissione artistica, composta dai partner del network, offre agli autori l’opportunità di un confronto con un pubblico, con altri artisti e operatori nazionali ed internazionali. Durante la Vetrina la commissione artistica individua tra le proposte in programma alcune creazioni che vengono poi promosse tra gli operatori della rete Anticorpi XL e tra organizzatori nazionali ed internazionali all’interno della rassegna itinerante Anticorpi Explo, ospitata negli eventi organizzati dai partner di Anticorpi XL nella stagione teatrale 2013/2014. A unire i sedici componenti di Anticorpi XL è la volontà di promuovere – attraverso una serie di azioni concertate a cui ciascuno concorre secondo pe proprie specificità – la giovane coreografia italiana. Per informazioni: www.festivalammutinamenti.org.

articolo pubblicato il: 17/09/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it