torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
Coppa Città di Mori

XXXIX edizione


Riflettori puntati su Mori che il prossimo fine-settimana ospiterà i migliori giocatori italiani (e non solo) di dama internazionale con la coppa Città di Mori “Memorial Giuseppe Manzana”, gara intitolata alla memoria di chi ha presieduto il club damistico di Mori per una trentina d’anni, organizzando una miriade di competizioni damistiche di respiro locale, italiano ma soprattutto internazionale.

La classica gara che si disputa ininterrottamente da 39 anni sarà preceduta quest’anno dal 1° Torneo blitz “Città di Mori”, una gara nella quale ogni partita si risolve in 10 minuti circa avendo ogni giocatore 4 minuti + 3 secondi di ricarica ad ogni mossa (sistema Fischer). Una gara molto spettacolare che avrà inizio alle ore 10 di sabato 31 agosto e terminerà con ogni probabilità entro mezzogiorno. Nel pomeriggio alle 14.30 avrà il via la 39ª edizione di una competizione che si accinge a dare il via a nuove emozionanti partite con la dama a 100 caselle (così come nella gara del mattino), il sistema adottato nelle principali gare di livello internazionale. La gara si terrà anche per tutta la giornata di domenica 1 settembre, premiazione prevista per le ore 17.30.

Attesi molti grandi giocatori, tra di essi il livornese Michele Borghetti che, nello scorso mese di luglio, si è laureato campione del mondo di dama inglese, sconfiggendo dopo un lungo ed appassionante match il campione in carica, il russo-americano Alexander Moiseyev. Non è la prima volta che Borghetti viene a Mori, avendo tra l’altro vinto già per due volte la Coppa Città di Mori, vedremo se sarà in grado di vincerla per la terza volta, considerato che a dama internazionale è meno temibile (ma non troppo) rispetto alla dama inglese. La sua vittoria del torneo non è per nulla scontata anche perché sarà presente al torneo pure il campione italiano in carica della specialità Daniele Macali di Latina ed i già campioni italiani Daniele Bertè di Savona, Loris Milanese di Torino, e lo stesso beniamino di casa Moreno Manzana. Per non dimenticare il fortissimo senegalese Sadikh Diop Aboubacar.

Tra gli altri – in tutto attesi una cinquantina di partecipanti - saranno presenti anche i giocatori dell’ASD Dama Mori, tra cui gli esperti Diego Tranquillini e Riccardo Agosti, quest’ultimo però parteciperà solo nella gara “blitz”, specialità in cui detiene il titolo italiano di seconda categoria.

La domenica ad ore 14 la gara sarà aperta anche ai più giovani e agli appassionati di ogni età che intendano avvicinarsi alla dama con un apposito girone. Premi garantiti per tutti i partecipanti. Nella categoria giovani attesi, tra gli altri, anche i giocatori moriani quest’anno classificatisi terzi ai Campionati Studenteschi nazionali. Quindi tutti pronti per la gara di dama che inizierà presso la sala mensa delle scuole elementari di Mori a partire dalle 10 di sabato 31 agosto fino alle 17.30 del giorno dopo, ora prevista per la premiazione finale.
Altre info su http://dama.sportrentino.it/coppamori

articolo pubblicato il: 29/08/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it