torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

libri
"La ballerina di Baghdad"

di Gemma Pasqual i Escrivà


Primavera 2003, mentre i tamburi della guerra minacciano Baghdad, Erfan, una ragazza di tredici anni, corona il sogno di interpretare Il lago dei cigni, come il suo idolo Anna Pavlova.

Ma l’Iraq viene invaso e tutto cambia. La vita lascia il posto all’orrore. Erfan perde ogni cosa: la danza, la luce, l’acqua, la casa... fino alla tragedia del padre ucciso fuori città.

Costretta a fuggire dai bombardamenti con la mamma, la sorella e la nonna, Erfan dovrà sopravvivere e costruirsi un’altra normalità.

Con il passare dei mesi ci saranno nuovi amici e le piccole cose torneranno a essere importanti.

Arriverà perfino l’amore, uno spiraglio di speranza, ma la guerra è pronta a cancellare ogni possibile futuro.

articolo pubblicato il: 06/08/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it