torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
Teatro Educazione

a Serra San Quirico


Si apre a Serra San Quirico (AN) T.E.S.P.I, il festival estivo di Teatro Educazione, organizzato da ATG Associazione Teatro Giovani, un’occasione in grado di mettere in evidenza le connessioni tra teatro educazione e le varie metodologie che si impegnano nel sociale. Uno spazio dedicato a gruppi performativi che in seguito a percorsi di teatro educazione hanno sviluppato una propria poetica ed esperienza di teatro sociale, consapevoli dell’importanza e del valore che lo spettacolo dal vivo rappresenta per la comunità.

Il “carro di Tespi” farà sosta per cinque giornate in paese per diciannove appuntamenti, che si alterneranno in questa quinta edizione di T.E.S.P.I.. Ad inaugurarla mercoledì 17 luglio Bruno Stori, storico autore e regista della compagnia delle Briciole, il quale terrà dalle ore 15.30 alle 17.30, presso il Palazzo Piccioni di Serra San Quirico, “Laboratori aperti” con la S.E.T.E. (scuola estiva di Teatro Educazione), manifestazione parallela promossa ancora da ATG. Bruno Stori proporrà una pedagogia “politica”, un viaggio sulla storia della democrazia a partire dalla Grecia di duemila e cinquecento anni fa fino ai giorni nostri. Uno spettacolo che intreccia il gioco, lo spirito goliardico, lo sberleffo del ’pazzariello’ attingendo al tempo stesso a quel sapere scientifico e rigoroso, proprio di Dario Fo. “Un Bignami di verità da mandare a memoria, un elogio della democrazia”. I laboratori continueranno anche nei giorni successivi giovedì 18, venerdì 19 e sabato 20 luglio.

Seguiranno gli incontri-aperitivo alle 18.00 alla Terrazza Menarini, con Creatività del Sollievo, la presentazione del libro Se fossi… a cura del Centro Sollievo di Fabriano/ATG, un percorso creativo tra colori, linee e identità. Un progetto dell'Associazione Teatro Giovani per il Centro Sollievo, a cura di Ilaria Sebastianelli, in collaborazione con l'Ambito Territoriale Sociale n. 10 e con la partecipazione dell' Associazione Culturale Baku. Alle 18.30 l’apertura della mostra Sollievi in arte presso la sala laboratorio dell’associazione, che precederà lo spettacolo serale Titolo: provvisorio tenuto alle ore 21.30 dalla Rete Sollievo di Jesi insieme all’ATG presso l’Arena del Teatro di Serra San Quirico.

Nei prossimi giorni seminari, incontri, installazioni, mostre, performance e spettacoli serali porranno l’accento sul teatro come strumento di formazione personale e sociale dei più giovani e non solo mediante l’atto performativo. L’iniziativa, nata da un’idea di Fabrizio Giuliani nell’ambito delle attività dell’ATG Associazione Teatro Giovani ed elaborata con Ornella Pieroni dell’AMAT, è realizzata dalla Comunità Montana Esino-Frasassi con il Comune di Serra San Quirico, l’ATG Associazione Teatro Giovani/Scuola Estiva di Teatro Educazione (S.E.T.E.), la Provincia di Ancona e l’AMAT Associazione Marchigiana Attività Teatrali con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la Regione Marche.

Informazioni, programmi dettagliati e prenotazioni: ATG (tel. 0731/86634) www.teatrogiovani.eu e AMAT (tel. 071/2075880) www.amatmarche.net. Ingresso gratuito a tutti gli appuntamenti. ---

articolo pubblicato il: 16/07/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it