torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
concerto degli Stadio

a Trani


Si terrà sabato 18 maggio, ore 21 in Piazza Duomo a Trani il concerto di beneficenza degli Stadio a favore della Fondazione Ant.

Un grande concerto vede il ritorno degli Stadio a Trani dopo oltre 20 anni. Promosso da Mundipharma, Fondazione ANT Italia Onlus, Comitato “1 Hospice per Eboli e Amici dell'Ospedale Maria SS. Addolorata di Eboli” - con il patrocinio della Provincia BAT e dei Comuni di Trani e Andria - lo spettacolo ha l’obiettivo di raccogliere fondi per l'assistenza domiciliare gratuita ai pazienti oncologici svolta dalla Fondazione ANT. L’evento si inserisce tra gli appuntamenti in programma sabato 18 maggio a Trani, nell’ambito di una giornata dedicata al tema del dolore.

Sono oltre 15 milioni gli Italiani alle prese ogni giorno con vari tipi di dolore, acuto e cronico, oncologico e non oncologico. Nonostante i grandi passi avanti fatti grazie alla Legge 38/2010, che ha sancito il diritto dei cittadini a non soffrire, il dolore rappresenta ancora un problema irrisolto, un’emergenza sanitaria a cui servono ulteriori risposte. Per contribuire a sensibilizzare la popolazione su questo delicato tema, che richiede un alto livello di attenzione da parte di clinici, Istituzioni e mondo dell’informazione, la città di Trani si trasforma nella capitale nazionale della lotta alla sofferenza inutile, attraverso tre importanti iniziative.

Oltre al concerto, la giornata prevede infatti un momento formativo rivolto ai medici di diverse specializzazioni. Al “Sissizio di maggio si parla di dolore” realizzato con un grant non condizionato di Mundipharma, presso Palazzo San Giorgio, saranno chiamati a raccolta alcuni tra i massimi esperti italiani in materia di dolore, provenienti da diverse regioni, che si confronteranno sull'individuazione di strategie comuni per migliorare l'approccio al dolore, garantendone un trattamento precoce e appropriato.

E per fare il punto della situazione sulla reale applicazione della Legge 38 e discutere i nodi cruciali ancora da sciogliere per un’efficace gestione della sofferenza in Puglia e nel nostro Paese, il 18 maggio alle 12.00 si terrà la conferenza stampa “DOLORE: LUCI E OMBRE A TRE ANNI DALLA LEGGE 38”- a Palazzo San Giorgio, in Via San Giorgio 26. Interverranno: Mons. Lorenzo Leuzzi Rettore Chiesa San Gregorio di Montecitorio, Cappellano Camera dei Deputati del Parlamento Italiano - Guido Fanelli Presidente Commissione Ministeriale Terapia del Dolore e Cure Palliative - Marco Spizzichino Direttore Ufficio XI Cure Palliative e Terapia del Dolore, Ministero della Salute - Elena Gentile Assessore Regionale al Welfare - politiche di benessere sociale e Pari Opportunità, programmazione sociale ed integrazione socio-sanitaria, Pugliesi nel mondo - Nicola Giorgino Sindaco di Andria - Luigi Nicola Riserbato Sindaco di Trani - Francesco Bruno Direttore U.O. Anestesia e Rianimazione A.O.U.C. Policlinico di Bari - Raffaella Pannuti Presidente Fondazione ANT Italia Onlus - Marco Filippini General Manager Mundipharma Pharmaceuticals. Modera i lavori: Livia Azzariti Giornalista RAI.

articolo pubblicato il: 16/05/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it