torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

spettacolo
"REmarcheBLE! Day"

al Teatro Sanzio di Urbino


Un microfestival tra le arti contemporanee attende giovedì 16 maggio ad Urbino il pubblico di TeatrOltre, rassegna dedicata alla scena contemporanea promossa da Comune di Pesaro, Comune di Urbino, AMAT con il contributo di Regione Marche e Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Momento centrale del progetto regionale REmarcheBLE! Sorprendenti avventure in luoghi di storia, REmarcheBLE! Day #1 – questo il titolo della giornata di TeatrOltre realizzata in collaborazione con Gruppo Baku e Studio Mjras- è il primo appuntamento che unisce artisti, tutti marchigiani con meno di 35 anni, e pubblico in una serata in cui il Teatro Sanzio, la Data e la Rampa di Francesco di Giorgio Martini diventano degli speciali “salotti” immersi nelle arti contemporanee. Un microfestival che si è costruito attraverso un percorso pregresso di scouting di artisti e pubblico appassionato del territorio; un'occasione particolare per mettersi in gioco, vivere l'arte performativa e visiva in luoghi culturali da riscoprire e guardare da altre prospettive. REmarcheBLE! Day #1 si articola come un percorso in più tappe che conduce un gruppo di spettatori – in tre fasce orarie, alle 18, alle 20.30 e alle 21.30 – in un viaggio unico e sorprendente tra performance, mostre e installazioni interattive.

Nove tappe compongono il percorso che prende avvio all’esterno del Teatro Sanzio con il reading letterario Up-nea di Eleonora Fiorani accompagnata dalla musica di Simone Stella. Una pagina di diario, un frame dalla giornata di un universitario, una centrifuga di celebri poeti conducono il pubblico all’installazione del quadro The City di Elvis Spadoni collocato nel foyer del Teatro Sanzio e a Call painting, installazione interattiva di Giovanni Bedetti con la quale il pubblico si ritrova protagonista nel palcoscenico del teatro. La full-immersion nelle arti prosegue al Salone del Ghinelli con la performance di danza Duetto per panchina con Ester Baffa e Irene Saltarelli che dialoga con I Ballerini, quadro di Giulietta Gheller e la videoproiezione e installazione Lanaloss di Annaclara Di Biase, “srotolata” nell’affascinante spazio elicoidale della Rampa. Il “viaggio” nel “cuore” della Rampa prosegue con l’installazione interattiva Narciso di Guido Ballatori animata dalla musica di Giovanni Bedetti fino alla visione de La Natura è il viaggio, opera di Elvis Spadoni.

Il Maniscalco con Creazione di un Mosaico in 3D performance interattiva di Tiziana Fantone, l’ascensore, il cortile e l’ingresso della Data con le opere di Urka, Fabrizio Carotti, Maria Stella Rossi, Elvis Sadoni, Giulietta Gheller, Chris Roccheggiani e Matteo Costanzo e la proiezione del video di Paolo Dominici introducono lo spettatore alla visione di altre opere, quadri e sculture, di Caterina Silenzi, Letizia Iannaccone, Gloria Cervigni, Elisa Latini e Lorenzo Marra. La conclusione di questo affascinante “viaggio nel presente delle arti” è affidata a Sessaegu o Sinfonia ambientale videoproiezione di Roberto Mezzano e alla performance di danza aerea su tessuti e cerchio Aracne di Arianna Masi e Allegra Mocchegiani per la regia di Lorenzo Bastianelli.

REmarcheBLE! Sorprendenti avventure in luoghi di storia è un progetto curato da AMAT e si avvale del cofinanziamento della Regione Marche Assessorato alle Politiche Giovanili e del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

Per partecipare a REmarcheBLE! Day #1 è necessario prenotare il percorso ai n. 346 0956050 (AMAT), 0722 2281 (Teatro Sanzio), martedì e mercoledì dalle ore 16 alle ore 20, giovedì dalle 16 ad inizio evento. Ogni gruppo massimo 50 persone. Biglietto di cortesia 3 euro.

articolo pubblicato il: 14/05/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it