torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
450 anni di storia

i laici ignaziani si incontrano a Roma


Dal 1563, anno in cui Jean Leunis SJ fonda la prima comunità a Roma sono 450 anni che i laici ignaziani attingendo al tesoro spirituale della Compagnia sono chiamati a leggere i segni dei tempi e a contribuire a realizzare il progetto di Dio nella storia.

Da quattro secoli e mezzo le Congregazioni Mariane con le loro sezioni missionarie, poi divenute Comunità di Vita Cristiana-Lega Missionaria Studenti, sono una casa e scuola di formazione per laici credenti la cui vocazione è quella di incarnarsi nel mondo e nella storia per essere testimoni credibili ed operatori competenti, ispirati da un patrimonio spirituale che, attraverso la pratica degli Esercizi e della condivisione, affina la capacità di discernimento ed allena alla contemplazione nell’azione per cercare e trovare Dio in tutte le realtà della vita terrena.

Discernimento, contemplazione nell’azione, opzione preferenziale per gli ultimi, tensione verso il binomio inscindibile di testimonianza credibile e competenza (di cui oggi abbiamo più che mai bisogno in tutti i campi della vita politica e sociale).

Quale contributo al bene comune e alla crescita sociale e spirituale dell’Europa le radici spirituali ignaziane possono dare oggi attraverso l’azione dei gesuiti e dei laici ad esse ispirati nella stagione di papa Bergoglio ?

Ne discutono tra gli altri, ricordando i 450 anni di storia delle comunità di spiritualità ignaziana e proiettandosi verso il futuro, Giuseppe De Rita, Antonio Spadaro (direttore di Civiltà Cattolica), Francesco Occhetta, Leonardo Becchetti, Daniela Frank e due storici come Miguel Coll ed Elisabetta Corsi. La tre giorni dei laici di spiritualità ignaziana includerà altri momenti pubblici come il concerto di sabato 27 Aprile alla chiesa di S. Ignazio con i Quintessenza Brass e la celebrazione di Domenica mattina a S. Ignazio con il p. Generale della Compagnia di Gesù.

Venerdì 26 Aprile 2013
Auditorium dell’Istituto Massimo, via Massimiliano Massimo 1 (zona EUR)
ore 15,00-19,00 “I laici e la spiritualità ignaziana tra storia e futuro”
Coordina Leonardo Becchetti
Intervengono
Miguel Coll SI, Università Gregoriana
Elisabetta Corsi, Università La Sapienza
Giuseppe De Rita, Censis
Daniela Frank, Presidente CVX mondiale
Francesco Occhetta SI, Civiltà Cattolica
Antonio Spadaro SI, Direttore Civiltà Cattolica

Sabato 27 Aprile 2013 ore 21.00
Concerto gratuito nella Chiesa Sant’Ignazio - Roma
Quintessenza Brass e Beppe Frattaroli and Small Orchestra
Con offerta libera per le iniziative di solidarietà della CVX-LMS (Campi Missionari della Lega Missionaria Studenti in Romania, Perù, Cuba, Kenya…)

Domenica 28 Aprile 2013 ore 10.00
Messa nella Chiesa di Sant’Ignazio - Roma
Presieduta da P. Adolfo Nicolas sj Superiore Generale della Compagnia di Gesù

articolo pubblicato il: 25/04/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it