torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Storie con le gambe per orecchie in partenza"

al Museo Ventura di Colmurano


Volge al termine la seguita ed apprezzata rassegna Teatri di famiglia, promossa dalla Provincia di Macerata e dall’AMAT in collaborazione con i Comuni coinvolti, nata per favorire la conoscenza e il piacere dell’arte teatrale presso le giovanissime generazioni. È con questo auspicio che Teatri di Famiglia si è proposta di offrire spettacoli di qualità a bambini, ragazzi e alle loro famiglie nel contesto dei teatri storici, dei musei e dei luoghi più suggestivi della provincia di Macerata.

Dieci appuntamenti iniziati lo scorso gennaio hanno condotto il pubblico di bambini ed adulti a questo ultimo spettacolo, Storie con le gambe per orecchie in partenza di Gruppo Baku, in scena domenica 14 aprile al Museo Ventura di Colmurano.

C’è un filo che lega uomini e donne nati in luoghi lontanissimi a migliaia di anni di distanza. È un filo fatto di storie, che entrano nelle orecchie delle persone ed escono dalle loro bocche, e viaggiando sulle loro gambe si scoprono ogni volta diverse e simili al tempo stesso, come i volti di un nonno e un nipote, come si assomiglia la pelle delle genti del mondo sotto i vestiti e dietro i pensieri.

Storie con le gambe per orecchie in partenza è una scatola di racconti, costruita insieme da chi la porta e da chi ci guarda dentro, che nel tempo si svuota e si riempie, cambia e cresce. Lo spettacolo è scritto e interpretato da Lucia Palozzi per il Gruppo Baku, giovane formazione che aderisce a Matilde, piattaforma per la nuova scena marchigiana promossa dalla Regione Marche e dall’AMAT.

Accanto agli appuntamenti programmati Teatri di famiglia intende estendere gli orizzonti didattico-formativi connessi all’arte teatrale. In particolare il progetto vuole creare occasioni d’incontro tra i bambini, le famiglie e le compagnie che si sono esibite in scena, attraverso un confronto fatto di domande, giochi e merende a base di prodotti tipici locali, allestimento in alcuni luoghi di spettacolo di librerie per l’infanzia, mostre mercato dei prodotti dell’artigianato artistico del territorio, in modo da sensibilizzare giovani e adulti alle eccellenze della provincia di Macerata. Così sarà anche a Colmurano dove sarà allestito uno spazio libri a cura della Libreria Del Monte di Macerata.

Biglietti posto unico 5 euro. Prenotazione obbligatoria. Informazioni e prenotazioni (fino a venerdì) presso AMAT 071 2072439, biglietteria dei Teatri di Macerata 0733 230735 e uffici Comune 0733 508463. Inizio spettacolo ore 17.

articolo pubblicato il: 12/04/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it