torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

spettacolo
"Cappuccetto rosso"

al Teatro Gentile di Fabriano


Domenica 14 aprile la stagione del Teatro Gentile di Fabriano, realizzata dal Comune e dall’AMAT con il contributo di Regione Marche e Ministero per i Beni e le Attività Culturali, guarda al pubblico dei bambini con Cappuccetto Rosso di Ersilia Danza uno spettacolo dedicato a loro, ma non solo, che nasce dal desiderio di dare nuovi significati ad una delle fiabe europee più antiche e raccontate di tutti i tempi.

Cappuccetto Rosso di Ersiliadanza nasce dal desiderio di dare nuovi significati ad una delle fiabe europee più antiche e raccontate di tutti i tempi. Nasce anche dal desiderio della coreografa – Laura Corradi - di sentirsi un poco Cappuccetto per allontanarsi dalla strada maestra e inoltrarsi in un bosco di possibili soluzioni. Attraverso i due personaggi ai quali viene trasmesso questo desiderio di avventura, l’artista cerca soluzioni diverse per raccontare come ci si possa anche allontanare dalla strada conosciuta, pronti ad affrontare le incognite di una strada più difficile che, come il percorso di un'esistenza sempre disseminata di insidie, riserva sorprese belle e brutte per tutti, bambini ed adulti.

Non mancherà il divertimento, grazie alle rapide metamorfosi dei due danzatori in scena Midori Watanabe e Carmelo Scarcella: un lupo molto speciale con un forte accento spagnolo e un dinamico Cappuccetto Rosso che viene dal Giappone e che, a volte capisce, una cosa per l'altra. Cappuccetto e Lupo ne hanno passate tante insieme: tante fiabe, tante epoche e tutte le lingue del mondo. Lei una ragazzina e lui pur sempre un lupo, ma il tempo cambia sempre tutto e loro adesso farebbero qualsiasi cosa per non arrivare alla battuta fatale: “oh nonna, che bocca grande hai...”.

Per informazioni e biglietti (8 euro, ridotto 5): biglietteria del Teatro Gentile (0732 3644) dalle ore 16. Inizio spettacolo ore 17.

articolo pubblicato il: 10/04/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it