torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

spettacolo
Anticorpi Explo

al Teatro Sanzio di Urbino


Martedì 19 marzo la danza torna protagonista ad Urbinoinscena 2012.2013, ricca ed articolata stagione del Teatro Sanzio promossa da Comune di Urbino Assessorato alla Cultura e AMAT con il sostegno di Regione Marche e Ministero per i Beni e le Attività. Il palcoscenico del Teatro Sanzio accoglie l’ormai consueto appuntamento con la nuova danza italiana nella serata Anticorpi Explo che vede protagonisti gli ultimi lavori di quattro promesse della nostra scena - Daniele Ninarello, 7-8 chili Ramona di Serafino, Maristella Tanzi e Carlo Quartararo, -, tutti talenti e progetti emersi dalla "Vetrina giovane danza d'autore" promossa dal network Anticorpi XL che per la loro originalità testimoniano qualità ed evoluzioni della nuova coreografia. Lo spettacolo è anche la prima tappa di TeatrOltre - un palcoscenico per le più importanti esperienze del teatro di ricerca italiano - rassegna giunta alla nona edizione promossa da Comune di Pesaro, Comune di Urbino, AMAT e realizzata con il contributo di Regione Marche e Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

In Non(leg)azioni, Daniele Ninarello indaga lo spazio con il corpo attraverso la creatività dell’improvvisazione. Un lavoro molto poetico e coinvolgente creato e danzato dal giovane artista dalla fortissima abilità performativa che, dopo importanti collaborazioni con coreografi italiani ed internazionali, dal 2007 porta avanti la propria ricerca coreografica con notevole successo.

Replay è un lavoro coreografico della giovane compagnia 7-8 chili che analizza la relazione tra corpo, gesto e immagine digitale. La composizione avviene partendo dall'assemblaggio di sequenze video tratte da You Tube. Le immagini selezionate sono state montate in modo tale da creare continuità e possibilità di interazione con i corpi in scena. Tre personaggi dialogano con la struttura video per continuità, similitudine, emulazione e contrasto mettendo in luce tre modi diversi di reagire agli stimoli visivi.

Overshadow di Ramona Di Serafino, è un solo sulla continua e tormentata ricerca di noi stessi, in un vorticoso alternarsi di luci e ombre. Ci cerchiamo all'infinito e ci perdiamo in spazi angusti; scappiamo, lontano, ma mai troppo per sentirsi soddisfatti fuggiamo dall'ombra e torniamo all'ombra perché l’ombra è ovunque: avanti, dietro, intorno. Ci spaventa ma non sappiamo che, in fondo, è solo una bugia: è la non luce che esiste solo con la luce; è il vuoto ed il pieno; è ciò che manca e ciò che c’è, oltre. Ma assorbendo tutto, si può vedere tutto anche il VUOTO.

In N-esimo progetto fallimentare, di e con Maristella Tanzi e Carlo Quartararo, una danzatrice ed un tecnico mostrano al gentile pubblico una selezione di spettacoli in repertorio, adatti ad ogni occasione e prenotabili fin da subito! Al di là delle nostre intenzioni, N-esimo Progetto Fallimentare è un lavoro altamente autobiografico. È un invito alla visione, un po' sbilenca, di quello che facciamo e di quanto ci costa farlo. A ben vedere, non potremo essere tacciati di “pubblicità ingannevole”.

Per informazioni e biglietti (da 7 a 10 euro): Teatro Sanzio 0722 2281. Inizio spettacolo ore 21.

articolo pubblicato il: 15/03/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it