torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
ICOM Italia

eletto il nuovo direttivo


L’Assemblea dei soci di ICOM Italia, riunitasi lunedì 4 marzo al Castello Sforzesco di Milano, ha confermato Presidente Alberto Garlandini, Dirigente della Regione Lombardia, già alla guida dell’associazione nello scorso triennio.

Garlandini nell’esprimere all’Assemblea la propria soddisfazione ha invitato a guardare avanti alle sfide per il futuro: “Nei prossimi tre anni ICOM Italia dovrà innanzitutto impegnarsi a fronteggiare i gravissimi effetti della crisi sui musei e sugli istituti della cultura. Dobbiamo far sentire più alta la voce dei professionisti museali per la difesa della cultura come risorsa fondamentale per il nostro paese. Anche a questo serve l’unità d’azione in atto con i bibliotecari e gli archivisti che si è già allargata alle altre associazioni culturali, come dimostra l’appello Ripartire dalla cultura.

In secondo luogo ICOM Italia sarà impegnata è valorizzare la museologia italiana a livello internazionale, prima di tutto organizzando al meglio la XXIV Conferenza Generale di ICOM, che nel 2016 porterà a Milano migliaia di operatori da tutto il mondo, e aprendo da subito la discussione sul tema del paesaggio culturale e del suo rapporto con i musei e il patrimonio culturale materiale e immateriale.

Anche nel prossimo triennio gli organi dirigenti di ICOM Italia vedono la presenza di professionisti di grande autorevolezza di tutta Italia; sono certo - conclude il Presidente- che grazie a loro e a tutti i soci ICOM riuscirà ad esprimere ancor più tempestivamente le proprie proposte ed esercitare una interlocuzione più incisiva con tutti i livelli di governo” Il Presidente esprime poi la massima solidarietà ai colleghi napoletani colpiti dal disastroso incendio della Città della Scienza; a loro, e ai colleghi di Gallarate anch’essi colpiti per un incendio del Museo MAGA, ICOM mette a disposizione le proprie competenze e tutto l’aiuto possibile.

Il nuovo Consiglio Direttivo di ICOM Italia per il triennio 2013-2015 sarà composto da: Adele Maresca Compagna, Silvia Mascheroni, Daniele Jalla, Luigi Di Corato, Claudio Salsi, Tiziana Maffei, Paolo Piquereddu e Miriam Mandosi.

A ricoprire il ruolo di Probi Viri nel prossimo triennio saranno: Claudio Rosati, Vito Lattanzi, Alberta Campitelli, Cristiana Morigi e Alessandra Mottola Molfino.

Il collegio dei revisori dei conti, infine, è formato da: Raffaella Oldoini, Salvatore Sutera, Marco Parini, e dai membri supplenti Andrea Di Massa e Francesco Biron.

articolo pubblicato il: 05/03/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it