torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

elzevirino
una Fondazione aspetta Fini
di Teddy Martinazzi

Monti si è affidato per la sua campagna elettorale allo stratega che ha fatto vincere Obama, nella convinzione che chi ha vinto negli USA, anzi, in America, come normalmente si dice, non poteva fallire nella piccola Italia. Errore. Quello che può aver buon esito negli Stati Uniti non è detto che sia vincente nel resto del mondo e gli americani talvolta non dimostrano una sufficiente modestia da porsi il problema se nel resto del mondo possano pensarla diversamente.

Il cagnolino, la birretta, il nipotino soprannominato Spread, tutte cose che mal si addicono al professore bocconiano e che sono state sicuramente studiate a tavolino dallo spin doctor americano. Ma Monti non ha la faccia di Obama, né il suo fisico, né tantomeno la sua età.

Monti dopo essersi messo con due compagni di strada dalla storia politica strettamente connessa per anni ed anni con quella di Berlusconi ha avuto il coraggio di affermare di essere partito dal nulla con il suo movimento. Ma gli elettori si sono probabilmente ricordati della casa nel Principato e delle dimissioni promesse per “cinque minuti dopo quelle di Berlusconi”; le simpatie che il professore poteva trovare si sono scontrate con l’ombra del “cognatissimo” e con la breve avventura di Bocchino con la signorina Began, amica molto intima dell’arcinemico Berlusconi. Senza dimenticare la simpatia che emanano Montezemolo e Riccardi.

Ma Fini non si deve preoccupare; se la legge non cambia sarà per tutta la legislatura Presidente della Fondazione Camera dei Deputati, come lo è stato in quella appena conclusa Fausto Bertinotti. La legge infatti prevede per il Presidente uscente la Presidenza di una Fondazione ad hoc, con uffici, segreterie, eccetera eccetera.

articolo pubblicato il: 26/02/2013 ultima modifica: 10/03/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it