torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Parabole fra i sampietrini"

Festival di teatro indipendente a Roma


Riparte, dall’ 8 febbraio al 25 maggio il Festival di teatro indipendente, PARABOLE FRA I SANPIETRINI “da Roma in fuori” . Il cuore pulsante dell'iniziativa sarà ancora una volta il quartiere del Pigneto, il luogo performativo i rinnovati spazi del circolo ARCI Fanfulla, in Via Fanfulla da Lodi, 5.

Dodici gli appuntamenti come le formazioni ospitate - MO.Lem, Il Cerchio di Gesso, Compagnia Marco Gobetti, Carichi Sospesi, Teatro dei Venti, Compagnia Barone Chieli Ferrari, Vanaclù, Stefano Detassis, Teatro dei Limoni, Ventichiavi Teatro, Mario Jorio, Teatro Campestre - e provenienti da tutta Italia (Torino, Padova, Genova, Roma, Trento, Modena, Foggia). Tutte diverse tra loro nelle proposte estetiche, ma tuttavia accomunate dall'originalità dei linguaggi impiegati, e da una indubbia personalità che caratterizza il proprio percorso di ricerca. Per molte di queste formazioni inoltre, Parabole rappresenta un'occasione concreta di circuitazione 'non convenzionale', un'opportunità di confronto con un pubblico eterogeneo e, confidiamo, stimolato da questo genere di visione.

Come già lo scorso anno, anche questa seconda edizione si arricchisce di eventi speciali: oltre alla tradizionale festa di chiusura - quest'anno prevista in coincidenza con l'ultimo appuntamento del festival, sabato 25 maggio - piena di incursioni sonore, culinarie e performative, sono previste altre occasioni di festa: in concomitanza con l'8 marzo infatti, Parabole ha pensato ad un appuntamento dedicato particolarmente alle donne, in collaborazione con la rassegna al femminile INGREDIENTE F: tre giorni di spettacolo (la rassegna ospita il debutto romano dei genovesi Sarah Pesca/Mario Jorio Prima ero schizofrenica... ora siamo guarite) cibi e musiche a tema, e a corollario dell'iniziativa l'esposizione del progetto fotografico Wytya, realizzato appositamente per Ingrediente F.

Sabato 30 Marzo inoltre, il Forte Fanfulla apre le porte al teatro argentino, con una serata speciale destinata alla presentazione - arricchita di performance dal vivo, musica e incursioni culinarie - del volume Claudio Tolcachir/Timbre4 a cura di Silvia Mei e edito da Editoria&Spettacolo, dedicato alle opere del famoso teatrista di Buenos Aires.

Ad arricchire il programma, la collaborazione con la Compagnia IL CERCHIO DI GESSO presso il circolo ARCI “Officine Corsare” di Torino che ospiterà in “trasferta”, all'interno della sua annuale rassegna Schegge, parte del Festival di Roma, con altri quattro appuntamenti (Roma - Industria Indipendente, Calcata - Le vie del Fool, Latina - Matuta Teatro, Torino - Compagnia Marco Gobetti) cosi da creare una effettiva possibilità di scambio.

Dal mese di febbraio, oltre agli spettacoli in programma, partiranno alcune iniziative collaterali: workshop teatrali (laboratorio di lavoro sul testo tenuto da Andrea Baracco, laboratorio di drammaturgia curato da Rita Frongia e laboratorio di ritmica applicata all'azione fisica guidato dal Teatro dei Venti) e un osservatorio itinerante della giovane critica, realizzato in forma di laboratorio per tutta la durata del Festival, condotto da un gruppo di esponenti della nuova critica (Teatro e Critica e Il Tamburo di Kattrin) e indirizzato a studenti, appassionati e pubblico occasionale. I partecipanti potranno avere l'opportunità di vedere pubblicati i propri pezzi dedicati alla visione degli spettacoli del Festival sul sito Teatro e Critica Lab. Da sottolineare inoltre la collaborazione con attività commerciali residenti nel quartiere, nell’ottica di un mutuo scambio.

Un festival che si fa anche mercato, dunque, che allarga gli spazi del teatro ad una socialità possibile prima e dopo la performance ma anche in virtù di essa.

GLI SPONSOR: Quest’anno a sostenere il progetto di PARABOLE FRA I SANPIETRINI hanno collaborato la gelateria FATTORI e la PIZZERIA al PIGNETO. Gli attori del festival realizzeranno degli spot dedicati alle attività in collaborazione che verranno proiettati ogni sera prima degli spettacoli. Partner speciale di questa edizione è CONTESTA ROCK HAIR che offrirà il proprio spazio all’interno dei propri negozi (Pigneto e Rione Monti) per presentare piccole preview degli spettacoli previsti nel programma di Parabole. Inoltre l'azienda vinicola MACCIOCCA, del comune di Piglio e poi la CANTIMA MARGò di Perugia, l'azienda PODERE VENERI VECCHIO di Castelvenere, l'azienda biologica BOSCO FALCONERIA di Partinico e l'azienda agricola ALZIATI ANNIBALE metteranno a disposizione i propri prodotti vinicoli per degustarli assieme al pubblico durante gli appuntamenti del Festival.

I MEDIA PARTNERS: A sostenere questa seconda edizione di Parabole saranno la rivista di critica on-line IL TAMBURO DI KATTRIN, il blog teatrale FATTIDITEATRO curato da Simone Pacini, il portale culturale ZIGULINE e, infine, RADIO CITTA' APERTA.

PARABOLE EXTRA: una finestra oltre il Festival, un focus che porrà l'attenzione sui nuovi scenari del panorama romano. Quattro saranno gli appuntamenti che ospiteranno i lavori di Valeria Bianchi, Laura Riccioli, Pamela Sabatini, Elena Vanni.

articolo pubblicato il: 11/02/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it