torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
premio Dirazza

web casting per persone di peso a Clavesana


Scadono il 3 marzo i termini per iscriversi al concorso nazionale più divertente e originale dell’anno: è il Premio Dirazza che, in omaggio alle virtù del bue grasso di Carrù (CN) -quello della più antica e famosa fiera bovina italiana- premia le persone “di peso”. Dove il peso però non sta solo nella stazza, ma nello spessore, nell’intelligenza, nell’originalità, nell’anticonformismo, nella capacità di essere fuori dal coro. E in quella di vivere “alla grande”, senza magrezza.

Come si dimostra di essere persone “di razza” e quindi “di peso”? Basta mandare una foto o un filmato spiegando con parole proprie il “peso” che u! no si d& agrave;, in che modo vive “non magramente” e come sfugge ai conformismi.

Il web casting si chiuderà il 3 marzo. E il 17 marzo ci sarà la proclamazione di una “Venus” (lei) e di un “Bacchus di Rubens” (lui). Tutto nasce da un’idea dei viticoltori di Clavesana. Siamo Dolcetto: tradizionali “protettori” del bue piemontese e di 'chi fa razza a sé' hanno chiamato Dirazza anche un loro Dolcetto e saranno anche tante bottiglie di Dolcetto quante i kg in peso dei vincitori a premiarne la personalità.

A selezionare i candidati finalisti, votandoli via web, sarà il pubblico. Tra questi, una giuria di Clavesana designerà la Venus e il Bacchus di Rubens. Invitati a Clavesana il 17 marzo per la svinatura del nuovo Dolcetto, Venus e Bacchus poseranno poi in cantina per un fotografo di lifestyle e diventeranno quindi non solo i simboli, ma anche gli strumenti del cambiamento: di chi fa razza a sé contro il peso dei pregiudizi, per dissiparli senza farsi prendere per il naso.

Come si partecipa? E’ facilissimo. si va sul sito www.dirazza.it ci si registra e si carica una foto/autoscatto o breve video di se stessi, senza che compaiano altre persone, abbinandolo ad un breve testo (max 140 battute spazi inclusi, come un tweet) in cui il/la partecipante esprima il peso che si dà, come riesce a non vivere magramente e come sa non farsi prendere per il naso dai conformismi. ogni partecipante potrà inviare una sola foto o clip e un solo testo. dopo avere ricevuto la conferma che le immagini e il testo sono ! stati co rrettamente caricati, invitare il maggior numero possibile di amici sulla pagina Facebook di Clavesana. Siamo Dolcetto (facebook.com/SiamoDolcetto) dov'é presente il webcasting Premio Dirazza a mettere ‘mi piace’ sulla propria immagine. Tutte le info su www.dirazza.it e sul blog di Clavesana www.siamodolcetto.it

Clavesana. Siamo Dolcetto siamodolcetto@inclavesana.it Frazione Madonna della Neve, 19 12060 Clavesana (CN) | Piemonte | Italia visit inclavesana.it - meet at siamodolcetto.it - wonder at vinoh.it facebook > facebook.com/SiamoDolcetto twitter > @SiamoDolcetto

articolo pubblicato il: 10/02/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it