torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

spettacolo
week end nella Vallesina

Teatri di Montecarotto e di Monte San Vito


Un week end ricco di appuntamenti il prossimo nei Teatri della Vallesina. Due sono gli appuntamenti proposti nel cartellone realizzato dalla Fondazione Pergolesi Spontini con l’AMAT, i Comuni coinvolti e il contributo di Banca Popolare di Ancona.

Venerdì 8 febbraio al Teatro Comunale di Montecarotto protagonista è il flamenco con lo spettacolo Alboreo e il giorno seguente, sabato 9 febbraio, il Teatro La Fortuna di Monte San Vito ospita Gli amanti della rocca della compagnia Il Carro dei Comici diretta da Carlo Boso.

Musica viva e coinvolgente, musica danzante, viaggio intimo nella risonanza. Alboreo – che dopo Montecarotto sarà ancora in scena nelle Marche il 24 febbraio al Teatro Comunale Valle di Chiaravalle - accompagna lo spettatore in un raffinato percorso fatto di musica e danza che si fondono in una perfetta armonia scenica. Un concerto danzato che stimola i sensi provocando emozioni. Un viaggio nello spirito, nella forza e nella tradizione più pura del flamenco. Le radici nel flamenco sono cuore ritmico e pulsante da cui la fantasia muove, libera e soave, nell’esplorare nuove invenzioni sonore. In Alboreo la danza è affidata all’affascinante Maria Jose Leon Soto accompagnata sul palco dai musicisti Marco Perona e Alberto Rodrìguez alle chitarre, Erica Scherl al violino e Paolo Mappa alle percussioni.

Interpretato dalla compagnia pesarese Il Carro dei Comici, Gli amanti della rocca è uno spettacolo nato nella cornice della rocca di Gradara e liberamente ispirato a Romeo e Giulietta di William Shakespeare. La commedia narra dell’amore contrastato fra Djamila, figlia del ricco mercante turco Mustapha e Romeo, figlio di Lady Penelope. La tragicommedia, che va in scena sul tradizionale palco in legno della Commedia dell’Arte, si diverte a giocare sui rapporti intergenerazionali ed interrazziali, in un susseguirsi incalzante di oltre centocinquanta effetti comici, fra travestimenti, duelli, acrobazie, danze, cori e lazzi di ogni tipo. Sotto la guida esperta del Maestro Boso, direttore dell’Académie Internationale des Artes du Spectacle di Versailles, gli attori de Il Carro dei Comici da anni si dedicano alla ricerca, alla creazione e alla valorizzazione della Commedia dell’Arte, un prodotto culturale squisitamente italiano famoso in tutto il mondo.

Informazioni e biglietti: biglietteria del Teatro Pergolesi 0731 206888. Inizio spettacoli ore 21.

articolo pubblicato il: 06/02/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it