torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

libri
"C-Minor Complex"

di Marco Di Battista


Mercoledì 30 gennaio 2013, alle 18, Marco Di Battista presenta presso Gong Music Workshop di Pescara il suo nuovo libro dedicato a C-Minor Complex, uno dei brani più importanti composti dal pianista Lennie Tristano. Nel corso della presentazione, moderata da Fabio Ciminiera, si affronteranno le varie sfaccettature della vita e della musica del pianista statunitense. L'incontro è a ingresso libero. Gong Music Workshop si trova a Pescara, in Via Palermo, 109.

Il libro di Marco Di Battista propone uno studio approfondito e dettagliato su Tristano, a partire da un'ampia biografia e da una disamina storica del contesto musicale in cui si è mosso, per giungere, infine, alla trascrizione e all'analisi del brano.

C-Minor Complex rappresenta una delle vette della concezione del jazz e dello stile pianistico di Tristano. Marco Di Battista entra nell'architettura dello spartito per portare alla luce le intenzioni del musicista statunitense, dalla dimensione compositiva alla ricerca di libertà e alla forte volontà di svincolarsi dai luoghi comuni del linguaggio jazzistico.

Il disegno di una strada totalmente nuova pur partendo da materiali universalmente conosciuti: il testo mette in evidenza sia la filosofia di Tristano che le sfumature utili ai pianisti di oggi per eseguire il brano o per scavare all'interno del proprio mondo espressivo alla ricerca di nuove soluzioni. Marco Di Battista presenta una trascrizione eseguita secondo i più moderni criteri e una analisi formale estremamente dettagliata forniscono al musicista strumenti utili per immergersi nel mondo affascinante, quanto profondo e articolato, di Lennie Tristano.

Personalità complessa, capacità cristallina sullo strumento, vita estremamente difficile, Tristano combina nella propria vicenda personale e nella sua visione estetica elementi diversi. Riferimenti accademici e libertà espressiva danno vita ad un dialogo dialettico con i canoni del jazz: il pianista ha studiato e lavorato continuamente sul proprio approccio allo strumento per portare il suono del pianoforte ad aderire in modo totale con le proprie idee e con la sua sensibilità, decisamente fuori dall'ordinario.

La vicenda di Lennie Tristano è una apologia della libertà del jazz e, pur "sfidandone" molti dei presupposti, ha seminato soluzioni e possibili pratiche e instaurato un dialogo, mai semplice, sempre elusivo, con quanto accadeva fuori dalle mura della sua abitazione. Nei suoi lavori si trovano quindi riferimenti alla musica colta contemporanea ma anche tracce delle esplosioni libere e modali.

Il libro è stato pubblicato per la statunitense Lulu Enterprise Inc. e si può acquistare in rete - sia sul sito lulu.com che sul sito di Marco Di Battista, www.marcodibattista.com - oltre che nei principali negozi on line e nelle librerie tradizionali.

Marco Di Battista è diplomato in jazz e popular music. Dal 1996, in qualità di didatta, insegna piano jazz, musica d'insieme e armonia jazz. È titolare della cattedra di storia del jazz presso il conservatorio di Monopoli. Inoltre, ha realizzato alcuni video tutorial didattici e cura in internet un corso di piano jazz sincrono di e-learning. Marco Di Battista svolge regolare attività concertistica suonando in Italia e all'estero e ha collaborato con i migliori musicisti della scena italiana ed internazionale. Ha registrato cinque dischi a suo nome ed è presente come “sideman” in molti lavori. Nel 2000 ha fondato il webmagazine Jazz Convention, che dirige tuttora, e, per la tv, ha curato diversi programmi riguardanti il jazz come autore e come conduttore. Ha scritto testi e musica per spettacoli teatrali di jazz.

articolo pubblicato il: 28/01/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it