torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
iride tour degli In>erso

all'Acoustic Dread di Roma


L'Iride Tour degli IN>ERSO parte dall'Acoustic Dread ‎Otto date per otto live sui palchi della Capitale

venerdì 18 gennaio IRIDE TOUR DEGLI IN>ERSO PRIMA TAPPA: DREAD LION PRIMO COLORE: LIME viale della Scalo di San Lorenzo, 77 C ore 22.30 INGRESSO GRATUITO

Dopo essere entrati nella classifica dei “Migliori live show emergenti del 2012" stilata dai lettori di Rockol.it, gli IN>ERSO iniziano il nuovo anno con otto concerti che, da qui ai prossimi mesi, li porterà sui palchi della Capitale. Come suggerisce il nome scelto per il tour, ogni live avrà un colore diverso per regalare al pubblico sempre nuove emozioni.

LE DATE DI GENNAIO DELL'IRIDE TOUR Mercoledì 16 gennaio ospiti dalle 19.30 a radio citta aperta, con live e intervista nella trasmissione condotta da Riccardo Mameli su FM 88.9. È possibile ascoltare la puntata anche in streaming su http://radiocittaperta.it o da smartphone e tablet con l’app Tunein (cercare Radio città aperta).

Venerdì 18 gennaio prima tappa dell'Iride Tour sarà il Dread Lion; e primo colore scelto per questo concerto è il Lime. Sono, infatti, loro i secondi ospiti della rassegna Acoustic Dread e per questa data gli IN>ERSO promettono di regalare ai fan un live unplugged del loro pop folk con voce, chitarra, basso, cajon, fisarmonica e sax.

Sabato 19 gennaio gli IN>ERSO saranno alla seconda tappa dell'Emergenza Festival. Dopo aver partecipato e vinto le prime selezioni del contest con il live allo ZooBar di Roma, gli IN>ERSO saliranno sul palco romano del Black Out per una nuova entusiasmante gara che avrà inizio alle 22 in via Casilina 713.

INVERSO in>erso non è solo un gruppo musicale. in>erso è una filosofia di vita, dove la musica si fa colonna sonora. Il 2012 è stato l’anno rivelazione per gli in>erso, un riconoscimento arrivato anche dalla pegine di Rockol.it. Il loro live dell’11 novembre al Contestaccio li ha consacrati quali “miglior live show emergente”, facendogli guadagnare un meritatissimo quinto posto nella classifica stilata dai lettori di Rockol.it, rimasti colpiti dalla loro "delicatezza degli arrangiamenti”. Nelle loro parole e nella loro musica ci sono gli echi di canzoni che hanno lasciato segni indelebili nella musica italiana. Raccontano storie di tutti i giorni e le condiscono con ritmi blues e tangheri, o con quelli tipici di atmosfere che richiamano alla mente le ballate anni ’60. Gli in>erso portano sul palco un progetto dove mettono in gioco spontaneità e sensibilità e dove gli strumenti, le parole e l’arrangiamento sono totalmente al servizio delle emozioni. Alla voce, alla chitarra e alle tastiere Carlo Picone, autore anche dei testi; al basso Vincenzo Picone e Mauro Fiore alla batteria. Poi le incursioni del "giovane e irrequieto" fisarmonicista Simone Pletto e del sassofonista Vincenzo Citriniti. Guardano alla vita come a un grande contenitore pieno di spunti e riflessioni, che messi in musica danno vita a canzoni che parlano di amore, delusione, adii, alienazione, allegria, rimorso, eros, di un incontro o di un viaggio. Tutto sospeso tra bellezza e incertezza. Tra quello che è stato, quello che è e quello che potrebbe essere. Venerdì 18 gennaio, poco prima del live - alle 21.00 al Dread Lion - inizieranno le riprese del nuovo video degli IN>ERSO aperte a tutti i fan che volessero partecipare. Le altre tappe dell'Iride Tour di gennaio: mercoledì 16 ; sabato 19 gennaio live a tutto volume sul prestigioso palco del Black out.

ACOUSTIC DREAD Acoustic Dread nasce dall’incontro dell’anima reggae dello storico pub Dread Lion con Press Factory. Ogni VENERDì ospiti delle serate gli artisti della scena romana con esibizioni unplugged. Durante i live, come da tradizione, al Dread Lion si potranno gustare tantissime birre alla spina, artigianali e d’importazione.

articolo pubblicato il: 14/01/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it