torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
'900 sconosciuto

nuove avanguardie in mostra


A.P.A.I. – Associazione per la Promozione delle Arti in Italia sta organizzando in Roma - presso l’Aranciera di San Sisto (fronte Terme di Caracalla) - dal 28 ottobre al 1° novembre 2012 la Mostra-Convegno ‘900 sconosciuto: riflessi e riflessioni

Gli artisti dei giorni nostri sono, chi più chi meno, debitori nei confronti di tutta l’arte del fine Ottocento (Impressionismo, Macchiaioli, Realismo, Romanticismo, post-Impressionismo, ecc.). L’arte del Novecento parte proprio da autori che formatisi nel periodo post-impressionista (Toulouse-Lautrec, Gauguin, Van Gogh, Cèzanne, Munch, Ensor) vengono presi come esempio per le nuove esperienze artistiche, in primis dall’Espressionismo (Fauves in Francia con Matisse, Brücke in Germania con Kirchner) poi dal Cubismo di Picasso al Cavaliere Azzurro di Kandinskij e Klee, fino al Postmoderno.

All’idea di una poesia capace di dare senso alla realtà nel suo complesso secondo modalità e finalità proprie, corrisponde il distacco quasi totale del poeta dalla realtà storica e sociale che lo circonda.

In letteratura, filosofia e politica la crisi del positivismo fa rifiorire le correnti idealistiche e spiritualistiche, e insieme il diffondersi di atteggiamenti culturali diversi e perfino opposti, accomunati dal rifiuto della ragione (del superomismo, al mito dell’infanzia). Il neorealismo, termine inizialmente usato in campo cinematografico, costituì il quadro storico di sfondo nel riaccendersi del dibattito politico, dei nuovi progetti ideologici e delle nuove speranze.

Su questi percorsi, di ordine e disordine, apparentemente opposti, ma spesso intersecati, l’Associazione APAI intende riflettere sulle manifestazioni artistiche/letterarie/filosofiche/politiche che si sono sviluppate nel corso del Novecento, in particolar modo di quelle espressioni meno conosciute o che hanno avuto vita breve, ma che sembrano riflettersi in elementi permanenti e proiettivi in collegamento con le attuali tendenze. Negli ultimi anni, nuovi autori e attori si sono affacciati e, con l’inizio del Terzo Millennio, l’avanguardia si sta configurando in forme modificate, che restano ancora da indagare. Coloro i quali vorranno fare parte di questo grande progetto possono fin d’ora chiedere informazioni a : info@apaiarte.it

articolo pubblicato il: 25/07/2012

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it