torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
"Storie lontane"

ad Ostia


Approdo alla Lettura
Piazza dei Ravennati Pontile di Ostia
da giugno a settembre spettacoli ogni sera

martedi 10 luglio ore 20.30 Mirko Polisano presenta il suo libro STORIE LONTANE

"Storie Lontane…" è la storia di un paese bello quanto devastato: dalla guerra, dalla povertà, dalla prepotenza. Un paese di polvere del deserto e di terra di montagne, che accompagnano i tuoi sguardi ovunque li posi. Un paese fatto di arte e cultura. "Storie Lontane…" è la storia dei personaggi, di una popolazione che ha visto i russi e gli americani, che è sopravvissuta al regime dei talebani e che oggi non vuole padroni. "Storie Lontane…" è il racconto dell’Afghanistan nelle sue regioni più difficili. Farah, e Bala Baluk, dove gli insurgents continuano a popolare i villaggi. "Storie Lontane…" è anche la storia dei nostri soldati, giovani militari, che sacrificano la propria vita per la causa internazionale. Come Matteo Miotto, caduto nel giorno dell’ultimo dell’anno. "Storie Lontane…" è anche il sogno di una speranza. Quella di Hamidullah, bambino di cinque anni che spera di poter continuare a vivere e che rappresenta tutti gli altri bambini vittime della guerra, che aspettano anche solo il sorriso dato da una merendina. "Storie Lontane…" è la storia della vita. Perché la vita in Afghanistan c’è. Ed è in posti come questi che ne capisci l’importanza. (Mirko Polisano)

a seguire L’Associazione Culturale “ALTA VOCE” presenta la Compagnia Amatoriale del Gruppo Studentesco di Iniziativa Sociale “SiamoQuasiUnaCosaSeria” in “Deus ex Machina” testo liberamente tratto da “Dio” di Woody Allen

articolo pubblicato il: 07/07/2012

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it