torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
decolla EnergyNetwork

il primo progetto in Campania sui contributi per l'efficienza energetica


ANEA, Agenzia Napoletana Energia e Ambiente, usufruendo del circolo virtuoso innescato dai contribuiti per l’efficienza energetica, (www.energynetwork.it) ha raggiunto la fatidica soglia dei 1000 certificati bianchi, concessi dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, grazie ad EnergyNetwork, rete di tecnici e imprese, finalizzata a promuovere e a realizzare interventi di risparmio energetico.

I Titoli di efficienza energetica cumulati sono stati venduti alla “Borsa del Gestore del mercati energetici” (GME) ed il relativo valore è stato distribuito come una sorta di “dividendo azionario“ agli aderenti di EnergyNetwork, costituita da professionisti e piccole imprese. Il prestigioso risultato è stato ottenuto nonostante la Campania abbia prodotto, secondo gli ultimi dati dell’AEEG solamente 818.021 Certificati Bianchi, circa il 7% rispetto al totale nazionale, per la scarsa progettualità e per la mancata presentazione degli interventi di efficienza energetica effettuati.

Il sistema di incentivazione noto come “Certificati Bianchi” è stato aggiornato nel 2011 e prevede "obblighi" a carico dei distributori di energia elettrica e gas naturale, combinati con "benefici" offerti a soggetti che realizzano gli interventi di risparmio energetico (solare termico, condizionatori, doppi vetri, isolamento, caldaie ad alta efficienza ecc.).

“Sulla base dei risultati ottenuti, invito tutte le aziende installatrici e i progettisti ad aderire ad Energynetwork e a sfruttare i potenziali introiti derivanti dai certificati bianchi che, altrimenti, finirebbero per avvantaggiare solamente gli operatori di altre Regioni”, afferma Michele Macaluso, direttore ANEA

articolo pubblicato il: 22/06/2012 ultima modifica: 23/06/2012

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it