torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

libri
"Il mio Oltrarno"

di Roberto Ciulli


Martedì 5 giugno alle 21.30 al Circolo Rondinella del Torrino di Santa Rosa (Lungarno Soderini, 2) sarà presentato in anteprima il libro di Roberto Ciulli intitolato Il mio Oltrarno. Vita vissuta del "sindaco di San Frediano" e del suo rione (ed.Sarnus, pp. 96, euro 9). All'incontro, parte del ciclo "San Frediano in libreria", saranno presenti Eugenio Giani, Mauro Pagliai, Alessandro Farisei e Narciso Parigi. Introdurrà Franco Dardanelli e sarà presente l'autore.

Artigiano da sempre e grande attivista di CNA, Roberto Ciulli, classe 1940, è stato tra i fondatori dell'associazione Oltrarno Promuove, e ha ricevuto nel 1998 il Fiorino d'Oro dal Comune di Firenze. Il suo libro di memorie offre un'analisi autentica e genuina del più fiorentino tra i quartieri fiorentini: San Frediano. I ricordi d'infanzia, i giochi, le foto, la guerra, le feste, l'alluvione, la crescita e la crisi dell'artigianato: questi sono gli elementi racchiusi e intrecciati indissolubilmente nella trama di una vita vissuta nell'Oltrarno e per l'Oltrarno. Con un pizzico di nostalgia, e anche d'ironia, Ciulli fa leva sull'orgoglio fiorentino per raccontare la città più bella del mondo e i suoi fieri e generosi abitanti.

Roberto Ciulli Il mio Oltrarno Vita vissuta del "sindaco di San Frediano" e del suo rione
Memoriale, stradario dell’anima, amarcord, il libro di Roberto Ciulli offre un’analisi autentica e genuina del più fiorentino tra i quartieri fiorentini: San Frediano. I ricordi d’infanzia, i giochi, le foto, la guerra, le feste, l’alluvione, la crescita e la crisi dell’artigianato: questi sono gli elementi racchiusi e intrecciati indissolubilmente nella trama di una vita vissuta nell’Oltrarno e per l’Oltrarno. Con un pizzico di nostalgia, e anche d’ironia, Ciulli fa leva sull’orgoglio fiorentino per raccontare la città più bella del mondo e i suoi fieri e generosi abitanti.

articolo pubblicato il: 01/06/2012

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it