torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
Officina Teatro XI

Festival a Roma


Dal 5 maggio al 1 giugno 2012, il Teatro Pasquale de Angelis di Roma aprirà le porte al pubblico in occasione del Festival conclusivo della VII edizione di Officina Teatro XI, progetto realizzato dall’Ass. Cult. Marte 2010 con il contributo del Municipio Roma XI e della Provincia di Roma.

Gli spettacoli, ad ingresso gratuito, sono il frutto del percorso, lungo un anno, dei quattro gruppi di recitazione base, dei tre gruppi di recitazione avanzata e dei laboratori che hanno toccato i vari aspetti dell’attività che ruota attorno al mondo del teatro: scrittura, regia, scenografia, costumi, e fotografia di scena.

Il Festival si aprirà il 5 maggio alle ore 21.00 con “Da uno a dieci…uomini Vs donne”, saggio del laboratorio di recitazione base diretto da Massimo Roberto Beato e Jacopo Bezzi. Con il secondo spettacolo “Esercizi di stile”, libero adattamento del famoso romanzo di Raymond Queneau, saliranno sul palco l’8 e 9 maggio gli allievi del laboratorio avanzato di Cristina Pellegrino. Il 12 maggio sarà la volta di “Passeggeri”, spettacolo del laboratorio base a cura di Marta Iacopini.

Martedì 15 maggio gli allievi del gruppo di recitazione base diretto da Raffaella d’Avella, si cimenteranno in “Un bacio” con testi scritti dagli stessi allievi del corso e in parte tratti da autori vari. I giorni 18 e 19 maggio, andrà in scena un esempio di teatro dell’assurdo dai risvolti decisamente attuali: “I pretendenti” dal capolavoro di Jean-Luc Lagarce, saggio del laboratorio avanzato a cura di Massimo Roberto Beato e Jacopo Bezzi. Mercoledì 23 maggio l’ultimo saggio di un laboratorio base, e “Senza parole” sarà la novità di questa edizione di Officina: una combinazione di teatro e cinema nella quale il regista Paolo De Giorgio, dopo il primo cortometraggio girato lo scorso anno, ha voluto coinvolgere i suoi allievi … un esperimento che solo all’ultimo momento sarà svelato!

Il 25 e 26 maggio andrà in scena “I giganti della montagna”, libero adattamento da Luigi Pirandello interpretato dai partecipanti al laboratorio avanzato di recitazione diretto da Riccardo Monitillo.

Il Festival ospiterà anche quest’anno uno spettacolo/saggio della Noprofit Onlus con “I promessi sposi” per la regia di Corrado Castellano e Maria Laura Mazzara, il 29 maggio ore 21. Finale, il 31 maggio, riservato all’iniziativa Officina Teatro XI Centri Anziani, ove saliranno sul palco i partecipanti del laboratorio realizzato durante il corso dell’anno presso il C.S.A. Pullino con lo spettacolo “Arsenico e vecchi merletti” a cura da Marta Iacopini

Segnaliamo infine che, costumi e oggetti scenici degli spettacoli sono opera creativa e pratica della Officina di Costumi diretta da Monica Raponi e Daniela Guastini; i registi sono supportati dai validi e indispensabili aiuto-registi del laboratorio di Tecniche di Regia diretto da Luca Monti; le foto di scena che potrete ammirare nella mostra allestita nel foyer del teatro saranno realizzate dal foltissimo gruppo di partecipanti ai laboratori di fotografia diretti da Fabio De Stefano.

articolo pubblicato il: 02/05/2012

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it