torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
assegnati i premi EcoLogicaMente

a Napoli


Sono stati assegnati dal vicesindaco di Napoli, Tommaso Sodano, i premi EcoLogicaMente 2012, conferiti alle aziende e alle associazioni che si sono contraddistinte in quest'ultimo anno per iniziative, idee e progetti, finalizzati a diffondere nella cittadinanza le buone pratiche dello sviluppo sostenibile e della salvaguardia dell'ambiente.

I vincitori dell’edizione 2012 di EcoLogicaMente sono:

- Per la Categoria “Progetto ecologico”, ANEA, Agenzia Napoletana Energia e Ambiente, per “SBALLATI E COMPOST-I”. Ha ritirato il premio il direttore ANEA, Michele Macaluso.

SBALLATI E COMPOST-I è un progetto realizzato dall'ANEA, in collaborazione con l'Assessorato all'Ambiente del Comune di Napoli e mira a incentivare l’utilizzo di prodotti come detersivi e alimenti alla spina (cereali, pasta, riso e legumi sfusi, ecc.) compostiere, pannolini lavabili, lettiere ecologiche, al fine di ridurre il quantitativo di imballaggi e di frazione organica, presente nei rifiuti. Obiettivo del progetto è facilitare i cittadini nella ricerca e nell’individuazione degli esercizi commerciali virtuosi, selezionando almeno 100 prodotti diversi distribuiti in più di 200 esercizi commerciali a Napoli e in provincia per poi monitorarne la vendita.

-Per la Categoria “Campagna di comunicazione green”, Royal Group Hotels & Resorts per la campagna di comunicazione “Mr. Royal”. Ha ritirato il premio il dott. Gianluca Picone. Con Mr. Royal, l'hotel Royal Continental ha sviluppato un progetto capace di salvaguardare l'ambiente e sensibilizzare dipendenti e fornitori del Royal sulle tematiche ecologiche, realizzando scelte di gestione dell'hotel maggiormente consapevoli.

- Per la Categoria “Progetto sociale”, l’Associazione Masaniello per Arcipelago SCEC. Ha ritirato il premio il dott. Luca Vannetiello

Gli SCEC lanciati dall'associazione, sono il simbolo concreto di un patto, stretto fra persone comuni, imprese commerciali, artigiane ed agricole, fra professionisti ed Enti Locali, al fine di promuovere localmente lo scambio di beni e servizi accettando una riduzione percentuale del prezzo rappresentata dagli ŠCEC. Un passo indietro del singolo a beneficio dell’intera comunità locale. Sono emessi e distribuiti dall’Associazione Arcipelago Šcec in nome della collettività e con criteri trasparenti; ogni associato avrà diritto alla stessa quantità di ŠCEC.

- Per la Categoria “Prodotto eco-compatibile”, Sabox per FORMAPERTA. Ha ritirato il premio l’Amministratore Delegato Aldo Savarese

Le aziende Formaperta, guidate da Sabox sono in grado di processare, grazie alla loro capacità impiantistica e produttiva, un quantitativo di differenziata doppio rispetto a quello raccolto in regione e di elaborare produzioni innovative e sostenibili con ricadute immediate sul nostro territorio in termini economici, ambientali e sociali.

Sotto questo aspetto 100% Campania vuole comunicare con Enti, Istituzioni e Cittadini per far aumentare la consapevolezza sull’intera catena del valore del riciclo e sostenere e far applicare il principio del Riciclo di Prossimità.

articolo pubblicato il: 02/05/2012

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it