torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

arte e mostre
"Oscuro es el canto"

Alberto Corazón al Cervantes di Roma


Oscuro es el canto
Mostra di Alberto Corazón Ispirata dalle Canciones del alma di San Juan de la Cruz

Sala Esposizioni dell’Instituto Cervantes – piazza Navona, 91 ROMA Dal 27 aprile al 10 giugno 2012

Vernissage con l’artista, venerdì 27 aprile alle 19

Dopo Milano e Napoli, Alberto Corazón presenta anche a Roma la sua personale “Oscuro es el canto”, allestita alla sala esposizioni del Cervantes di piazza Navona da giovedì 27 aprile a domenica 10 giugno 2012 (dal martedì al venerdì dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 20 – il sabato e la domenica dalle 16 alle 21 – ingresso libero).

Quest'esposizione parte dall'insieme degli 8 canti che compongono La Noche Oscura de San Juan de la Cruz, l’auge della poesia mistica universale. Contiene dipinti e oggetti e, come un impianto adatto ad uno spazio specifico, ricrea il rapporto tra il linguaggio poetico e artistico. La personale, realizzata dall’Instituto Cervantes in collaborazione con l'Istituto di cultura di Valencia, concilia l'antico e il moderno ri-creando il rapporto tra la poesia mistica spagnola – quella delle "Canciones del alma" - e il linguaggio artistico di Corazón, attraverso codici espressivi e artistici differenti. L’artista Madrileno fonde, infatti, testo e iconografia su una stessa superficie: il tratto che disegna e quello che scrive hanno la stessa urgenza simbolica e biologica. Il suo pensiero, la sua tecnica, ispirazione e idea di vita si trovano tutte nella lettura dei versi di San Juan, che rappresentano ‘el canto’. Invece, ‘lo oscuro’ è raccontato dalla pittura che sviscera tutte le tematiche connesse con l’uomo come la morte, l’amore, il viaggio. Corazón si serve di diverse tecniche per realizzare i quadri, dal graffito all’olio su tela, utilizzando talvolta anche la versatilità della vernice acrilica e la carta. Oltre alle 8 canzoni, la mostra è arricchita da disegni e dipinti preparatori e da una scultura.

Info: www.roma.cervantes.es | tel. 068537361 | 06 6861871 | cenrom@cervantes.es | pnavona@cervantes.es

Alberto Corazón (Madrid, 1942) è un designer, scultore e pittore spagnolo. Le sue opere sono state esposte nei principali centri culturali e artistici del mondo, in particolare in Europa e negli Stati Uniti. Fondatore e presidente dell’associazione spagnola di Designers Professionali, ha ricevuto numerosi premi come quello Nazionale di Design (1989), la medaglia d’oro dell’Arts Directors Club (New York), il Gold Award del Designers Association of London e il premio del American Institute of Graphic Arts. Nel novembre del 2006 diventa il primo designer a far parte della Reale Accademia delle Belle Arti di San Fernando.

«In quella notte felice, in segreto e al riparo da ogni sguardo, e io stesso al riparo dalle cose, senza altra luce e guida tranne quella che mi incendiava il cuore»

articolo pubblicato il: 25/04/2012

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it