torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
Oregon in Rassegna Jazzitalia

allo Ueffilo Jazz Club


OTTAVA STAGIONE: 2011/2012 “Rassegna Jazzitalia” PROGRAMMA GENNAIO/ APRILE 2012

Domenica 15 aprile

Oregon

Ralph Towner, chitarra, pianoforte,synth, tromba Paul McCandless, strumenti a fiato Glenn Moore, contrabbasso, violino, pianoforte Mark Walker, percussioni, tabla, sitar

Ancora un appuntamento tanto esclusivo quanto prestigioso per la “Rassegna Jazzitalia” del Jazz Club Ueffilo (Via Donato Boscia 21 – Gioia del Colle), sempre con la direzione artistica di Marco Losavio e Alceste Ayroldi.

Domenica 15 aprile il palco del club gioiese ospiterà un gruppo leggendario: Oregon con Ralph Towner (chitarra, pianoforte, synth, tromba), Paul McCandless (fiati), Glenn Moore (contrabbasso, violino, pianoforte) e Mark Walker (percussioni, sitar, tabla).

Gli Oregon hanno scritto alcune pagine importanti della musica contemporanea e hanno influenzato negli anni Settanta numerosi musicisti proponendo una miscela di antiche musiche da camera occidentali e musiche tradizionali, in modo particolare orientali. Nel 1983 entra nel catalogo dell’ECM aprendo a nuovi strumenti elettronici, combinando le tastiere e le batterie elettroniche con gli strumenti acustici già utilizzati.

Il Ueffilo Jazz Club festeggia il più che lusinghiero traguardo raggiunto nella classifica dell’annuale Jazzit Award che lo attesta come il primo jazz club del Centro-Sud Italia, terzo in tutto il territorio della penisola.

La rassegna “Jazzitalia” proseguirà, eccezionalmente, con altri due prestigiosi appuntamenti: il 6 maggio è atteso il Dominic Miller Quartet e il 4 giugno, per la chiusura della stagione 2011/2012, il trio di John Patitucci.

Ingresso ore 19,00. Inizio concerto: ore 20,00. Ogni appuntamento sarà arricchito dalla degustazione di prodotti tipici. Ticket Food & Music: 30 euro.

Il Ueffilo – Cantina a Sud è in Gioia del Colle(Ba)-via Donato Boscia 21. Info: 339/8613434 – 080/3430946 - web: www.ueffilo.com. info@ueffilo.com Grazie infinite per la collaborazione.

OREGON
Towner, McCandless, Moore e Walker, tutti polistrumentisti usciti da Winter Consort del sassofonista Paul Winter. Nel 1970 i quattro musicisti si separarono da Winter e formarono un proprio gruppo, Oregon, dal nome dell'università (Oregon University dove Towner e Moore studiavano e si erano conosciuti). Registrarono il primo album nel 1970, ma la casa discografica fallì prima della pubblicazione del disco che fu pubblicato dalla Vanguard Records nel 1980 con il titolo Our First Record. Il primo disco pubblicato dal gruppo fu Music of Another Present Era nel 1972. Fu seguito da Distant Hills e Winter Light con i quali gli Oregon si affermarono come uno dei gruppi più importanti di musica improvvisata, in grado di mescolare la musica classica indiana con la musica classica dell'occidente[1] con il jazz, il folk, la space music [2] e il jazz d'avanguardia. Il gruppo registrò numerosi album con la casa discografica Vanguard per tutti gli anni settanta e successivamente pubblicarono tre album con la Elektra. Forte del grande successo ottenuto negli anni Settanta presso il pubblico partecipe dei movimenti folk ed ecologici, il gruppo nel 1983 iniziò a registrare con la ECM, aprendo verso nuovi strumenti elettronici, combinando le tastiere e le batterie elettroniche con gli strumenti acustici sempre utilizzati. Nel 1984 l’album Crossing mette in evidenza il secondo fiato acquisito dalla formazione che però perde il percussionista Collin Walcott, morto in un incidente d’auto poco dopo l’incisione del disco. Walcott è sostituito dal percussionista indiano Trilok Gurtu che contribuisce a modificare la direzione musicale del gruppo. Nel 1993 Gurtu lascia il gruppo, dopo tre incisioni, e viene sostituito da Mark Walker.

articolo pubblicato il: 01/04/2012 ultima modifica: 12/04/2012

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it