torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
Claudia Gerini per la sostenibilità

campagna dell'attrice e di Green Cross


Un contatore online delle azioni salva-terra e uno spot girato da Claudia Gerini, speciale paladina dell’ambiente. Sono questi gli ingredienti della nuova campagna d’informazione e sensibilizzazione “Inizia da te” con cui l’organizzazione ambientalista Green Cross Italia invita tutti a partecipare alla sfida per salvare il Pianeta con piccole azioni quotidiane.

Per inquinare meno, tutelare l’ambiente e risparmiare risorse basta davvero poco, anche semplici gesti, a volte banali: come chiudere il rubinetto dell’acqua quando ci si lava i denti, abbassare la temperatura del riscaldamento, in ufficio stampare solo i fogli che leggeremo davvero. L’attrice romana Claudia Gerini ha deciso di prendersi carico proprio di questa missione diventando, per conto dell’Ong, ambasciatrice delle buone pratiche, convinta sostenitrice della necessità di preservare le risorse a favore delle generazioni future.

Dopo essere diventata mamma di due bambine, Claudia Gerini ha maturato l’importanza di garantire ai più giovani un mondo migliore. Ed è per questo che ha raccolto con entusiasmo l’invito di Green Cross a impegnarsi in prima persona per promuovere una rivoluzione degli stili di vita a vantaggio della nostra casa, il pianeta Terra.

«Questo pianeta è la nostra casa – racconta l’attrice nello spot “Inizia da te” girato a sostegno dell’iniziativa –, è il posto in cui nasciamo, cresciamo, lavoriamo, viviamo e amiamo. È la nostra Terra, che ci accoglie come una madre premurosa e piena d’amore accoglie i propri figli, anche quando la trattano male. Ma arriva un momento in cui i figli crescono e sono loro a doversi prendere cura della propria madre».

La scelta è nostra: possiamo unirci per prenderci cura della nostra “casa” oppure contribuire alla sua distruzione. «Possiamo fare una catena di mani infinita, ma inizia da te», afferma ancora Claudia Gerini. Perché 99, semplicemente, non fa 100 ed è il singolo in molti casi a fare davvero la differenza.

«La campagna nasce da una convinzione: per ridurre l'impatto degli attuali modelli di società e mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici è necessario l'impegno concreto di tutti, singoli, famiglie, imprese, governi – spiega il presidente di Green Cross Italia Elio Pacilio –. E nessuno può più girarsi dall’altra parte, dire di non vedere e non sapere. Con le nostre scelte, le nostre azioni, i nostri acquisti possiamo dare il nostro apporto per ridurre l’impronta ecologica, da spettatori diventare attori protagonisti del cambiamento».

Insieme a Green Cross, ognuno di noi può fare la sua parte: basta individuare un’azione che comporta un risparmio ambientale, metterla in pratica e segnalarla al gruppo Facebook dedicato alla campagna.

Un contatore delle “buone azioni”, online sul sito www.iniziadate.it, calcolerà quanti comportamenti sostenibili riusciremo ad avere e permetterà di conoscere in tempo reale il contributo che ognuno avrà dato alla riduzione dell’impronta ecologica.

articolo pubblicato il: 30/03/2012

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it