torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

spettacolo
"Paracasoscia. Hip Hopera!"

al Teatro Piermarini di Matelica


La danza energica e coinvolgente di Botega è al centro di Hip Hopera! Paracasoscia venerdì 23 marzo al Teatro Piermarini di Matelica, uno spettacolo arguto ed autoironico che rivisita lo splendido patrimonio lirico nazionale, soprattutto verdiano e rossiniano, con un linguaggio giovane e frizzante, tanto energico e vigoroso, quanto sottile e delicato. Paracasoscia (tradotto dal dialetto ‘sembra che soffi’) è un carosello delle arie più celebri dell'opera lirica italiana che ’soffiano’ verso il pubblico travolgendolo con un linguaggio contaminato tra danza, break dance, acrobatica e arti circensi ideato dal coreografo Enzo Celli.

Paracasoscia. Hip Hopera! - spettacolo proposto nel cartellone promosso dal Comune di Matelica e dall’AMAT con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Regione Marche – è un modo nuovo ed estremamente moderno di avvicinarsi all’opera sia da parte del coreografo Enzo Celli che della compagnia Botega che ne interpretano il linguaggio e soprattutto di far avvicinare al repertorio lirico italiano il pubblico più giovane attraverso un linguaggio che è a loro più proprio.

La compagnia Bottega nasce nel 1995 da un'idea del coreografo e regista Enzo Celli. All'interno del gruppo convivono forme gestuali ed esperienze diverse che originano lavori basati sull'intreccio di danza hip hop e danza contemporanea per una contaminazione di stili divenuta la cifra distintiva dell’ensemble. L’interazione tra gli stili ha permesso in questi anni di creare fruttuose collaborazioni stilistiche anche con il mondo dell’acrobatica e delle arti circensi. Dall’incontro di vari stili, Celli ha creato un linguaggio assolutamente unico ed originale che caratterizza lo stile della compagnia: stile che pur non snaturando la cultura di provenienza di ogni singolo danzatore riesce a fondere ed amalgamare alcune componenti di ogni singolo linguaggio nel personale stile del coreografo. Il risultato è un mix assolutamente vincente, fatto di dinamismo, atletismo ed una carica energetica che in questi anni ha permesso alla compagnia di riscuotere un notevole successo sia di pubblico che di critica, divenendo una della compagnia più significative del panorama nazionale e non solo. L'Attenzione rivolta dalla critica, dal pubblico e dai media a questo singolare gruppo, si è concretizzata, nel corso degli anni, in una sempre più ampia circuitazione all'interno di rassegne, festival ed eventi. I Botega vengono chiamati a Colonia per la festa degli italiani all’interno della GMG del 2005.

I danzatori in scena sono Enzo Celli, Carlotta Bellucci, Mattia De Virgiliis, Francesco Di Luzio, Andrea Ferrarini, Federica Galimberti, Daniele Lombrici, Elisabetta Minutoli e Laura Ragni. Il disegno luci e la fonica sono di Luca Barbati, i costumi di Luciana Strata e le elaborazioni grafiche di Dingrafica.

Per informazioni e biglietti: AMAT 071 2072439, biglietteria del Teatro Piermarini 0737 85088, il giorno precedente lo spettacolo dalle ore 17 alle 19 e il giorno di spettacolo dalle ore 17. Inizio spettacolo ore 21.15.

articolo pubblicato il: 20/03/2012

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it