torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"A qualcuno piace carta"

al Teatro Parioli Peppino De Filippo di Roma


ENNIO MARCHETTO

In

“ A QUALCUNO PIACE CARTA ”

Ennio Marchetto è un artista unico. In quasi 20 anni di carriera è stato alla ribalta dei palcoscenici più prestigiosi del mondo ( Edimburgo, Londra, Parigi, Berlino, Los Angeles, solo per citarne alcuni). E’ appena tornato da un tour di 1 mese a New York, poi Atene, Madrid le isole Canarie e Abu Dhabi. Il suo spettacolo non ha confini, piace ovunque e ad un pubblico assolutamente eterogeneo dai 7 ai 70 anni. Non è facile spiegare cosa esattamente succede durante un suo spettacolo.

Ci sono dei costumi di carta che raffigurano grandi cantanti e grandi personaggi italiani e stranieri; dietro c’è lui, straordinario performer, a dar vita a questi costumi ripetendo movenze e tic di questi personaggi, rendendo tutto esilarante. Ma non è solo questo. Come per i più grandi trasformisti, la forza dello spettacolo sta nella straordinaria velocità con cui ENNIO MARCHETTO muove i costumi, li apre, aggiunge particolari disegnati e parrucche di carta: TINA TURNER, MINA, LIZA MINELLI, MARYLIN MONROE, LUCIO DALLA CREMONINI, VASCO ROSSI,MADONNA,PAVAROTTI ...e fra i nuovi personaggi LADY GAGA, GIUSY FERRERI, ORNELLA VANONI, CELENTANO E CLAUDIA MORI, ARISA, EINSTEIN, MORTICIA ADDAMS, MARIA CALLAS…

Sono solo alcuni dei numerosi costumi a cui da vita Marchetto, in uno spettacolo che è una vera Babilonia di musica, teatro e creatività.

“A QUALCUNO PIACE CARTA” è uno spettacolo di ENNIO MARCHETTO e SOSTHEN HENNEKAM Visitate il sito dove potete vedere un promo dello spettacolo e le ultime novità . www.enniomarchetto.com link per video: http://www.youtube.com/watch?v=VpRBcuwx004

TEATRO PARIOLI Peppino De Filippo dal 6 al 18 MARZO 2012 Dal martedì al sabato ore 21, domenica ore 17

Prezzi da € 28,00 a € 22,00

articolo pubblicato il: 02/03/2012

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it