torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
quattro appuntamenti

allo Zingar˛ Jazz Club


Lo Zingar˛ Jazz Club presenta quattro appuntamenti nel mese di marzo: tre concerti e una novitÓ assoluta per il club faentino, vale a dire una serata completamente dedicata alla presentazione di un libro. Tutti i concerti sono ad ingresso libero e si terranno ogni mercoledý, con inizio alle 22.

Mercoledý 21 marzo, infatti, Stefano Zenni porterÓ allo Zingar˛ Jazz Club il suo nuovo lavoro, Storia del jazz. Una prospettiva globale con una presentazione ampliata da ascolti e spunti multidisciplinari. La prospettiva utilizzata da Zenni ridisegna i rapporti del jazz con la cultura americana per aprirla al confronto con fatti storici e valutazioni musicologiche, con le influenze reciproche di altre musiche e le scene delle diverse nazioni, ma anche per riportare al centro del discorso elementi non musicali come l'influenza del ballo o le questioni del mercato.

Il primo concerto del mese di marzo vedrÓ Christian Capiozzo (mercoledý 7 marzo) sul palco dello Zingar˛. Nel trio con Fender Rhodes (Emilio Marinelli) e contrabbasso (Stefano Travaglini) si confrontano tutte le sue esperienze musicali, dal jazz tradizionale alle avanguardie, dalle atmosfere soul jazz alla collaborazione con i Quintorigo.

Il jazz nasce spesso dall'incontro di persone e di suoni. Alessandro Scala incontra, grazie a Flavio Boltro, il giovane hammondista Leonardo Corradi all'Artusi Jazz Festival. L'impasto di sax tenore e Hammond convince Scala a formare un nuovo trio insieme a Corradi e Stefano Paolini: il repertorio ricalca il jazz funk e il boogaloo, gli anni d'oro della Blue Note, senza disdegnare bossanova e groove. Mercoledý 14 marzo, il palco dello Zingar˛ ospiterÓ il trio insieme a Flavio Boltro, uno dei trombettisti pi¨ stimati del panorama nazionale oltre che l'artefice dell'incontro, uno spettacolo di pura energia jazz.

Antonio Zambrini (mercoledý 28 marzo) prosegue con il trio un percorso che unisce brani originali, apprezzati negli anni da colleghi ed appassionati, e la rilettura di segmenti del repertorio jazzistico per arrivare alla musica colta del novecento, guardando in particolare a compositori quali Nino Rota e Gabriel FaurŔ.

Lo Zingar˛ Jazz Club presenta inoltre aQR Codec Proverb, collezione di dipinti interattivi di Francesco Di Santo: le tele saranno esposte fino al termine della stagione 2011/12.

Zingar˛ Jazz Club Via Campidori, 11. Faenza (RA) Tel: +39.0546.21560 web: www.myspace.com/zingarojazzclub ; www.ristorantezingaro.com email: info@ristorantezingaro.com

Direzione Artistica Michele Francesconi www.michelefrancesconi.com

Zingar˛ Jazz Club 2011/2012. Marzo 2012. Mercoledý 7 marzo Christian "Chicco" Capiozzo Trio Chicco Capiozzo: batteria Emilio Marinelli: pianoforte, Fender Rhodes Stefano Travaglini: contrabbasso

Mercoledý 14 marzo Alessandro Scala New Sound Trio special guest Flavio Boltro Alessandro Scala: sax tenore Leo Corradi: organo Hammond Stefano Paolini: batteria Flavio Boltro: tromba vMercoledý 21 marzo Storia del jazz. Una prospettiva globale. Presentazione libro di Stefano Zenni

Mercoledý 28 marzo Antonio Zambrini Trio Antonio Zambrini: pianoforte Alex Orciari: contrabbasso Roberto Paglieri: batteria

articolo pubblicato il: 28/02/2012

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it