torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
settimana delle favole filosofiche

alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino


CASA DEL TEATRO RAGAZZI E GIOVANI da martedì 7 a domenica 12 febbraio 2012
SETTIMANA DELLE FAVOLE FILOSOFICHE
Prima edizione di teatro e filosofia con i ragazzi Fondazione TRG onlus

Nell’ambito del Progetto Favole Filosofiche, dal 7 al 12 febbraio 2012 presso la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino, si terrà la Settimana delle favole filosofiche, prima edizione di teatro e filosofia con i ragazzi della Fondazione TRG onlus. La Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani onlus, Teatro Stabile d'innovazione per l'infanzia e la gioventù, da alcuni anni, attraverso il direttore artistico e progettuale Graziano Melano, promuove e sostiene una proposta - pionieristica nel suo genere in Italia - denominata Progetto Favole Filosofiche. Il Progetto - nato nel 2005 - è il complesso di iniziative artistiche, didattiche e divulgative ideate dagli attori e autori Pasquale Buonarota e Alessandro Pisci, da molti anni attivi nel circuito internazionale del Teatro Ragazzi. Il Progetto ha come obiettivo la ricerca di un metodo creativo e formativo capace di promuovere nella scuola, come in famiglia, il piacere di riflettere con i ragazzi su piccoli e grandi temi dell’esistenza, educando reciprocamente all’ascolto. Una filosofia, dunque, da fare insieme, come insieme è importante saper giocare, sognare, ridere e pensare, anche a teatro. In cinque anni di attività il Progetto ha svolto centinaia di ore di laboratorio – in collaborazione con i Servizi Educativi della Città di Torino - prodotto libri e spettacoli teatrali per le nuove generazioni rappresentati sia in Italia che all’estero, insigniti nel loro complesso di un premio nazionale, l’Eolo Awards. Le diverse iniziative della Settimana delle Favole Filosofiche affronteranno il tema dell’IDENTITA’ E DEL TEMPO: per le famiglie - ne La settimana in scena - verranno presentati gli spettacoli LA LEGGENDA DEL TEMPO della Fondazione TRG onlus e C’EST PAS PAREIL! della Compagnie Clandestine (Francia) e, in una grande festa con giochi, laboratori e momenti in cui divertirsi e pensare insieme, verrà inaugurata la Piccola Biblioteca di teatro e filosofia con i ragazzi. Per un pubblico adulto, come proposte di approfondimento – ne La settimana in pensiero – si terrà la tavola rotonda dal titolo Filosofia con i ragazzi: una comunità di ricerca e lo stage formativo - per insegnati di scuola primaria e studenti di Scienze della Formazione - Dalle favole filosofiche alla filosofia con i bambini. Inoltre nel corso della Settimana delle Favole Filosofiche saranno esposti disegni, racconti e pensieri elaborati dai ragazzi nei laboratori promossi dal progetto “Le mie lingue” a cura dei Servizi Educativi della Città di Torino. Tutte le iniziative, ad ingresso gratuito tranne i due spettacoli per i quali è previsto un biglietto a € 8,00 (ridotto fino a 12 anni a € 6,00), si tengono alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, sita in Corso Gallileo Ferraris 266 a Torino.
Info www.favolefilosofiche.com www.fondazionetrg.it www.casateatroragazzi.it

La Settimana delle favole filosofiche ha sede presso

CASA DEL TEATRO RAGAZZI E GIOVANI
Corso Galileo Ferraris, 266 – 10134 Torino Tel. 011.19740280 - 011.19740287 (ufficio scuole)

A cura di
PROGETTO FAVOLE FILOSOFICHE FONDAZIONE TRG ONLUS CITTA’ DI TORINO

In collaborazione con LE MIE LINGUE / SISTEMA TEATRO TORINO / ITER Istituzione Torinese per una Educazione Responsabile / Libreria Belgravia

Partecipano AMICA SOFIA / DAMS Torino / Centro Studi TEATRO Stabile Torino / RETE di scuole per la diffusione della filosofia con i bambini nel cuneese

Biglietti per gli spettacoli Intero € 8 Ragazzi € 6 (fino a 12 anni)
La grande festa Ingresso libero
Tavola rotonda FILOSOFIA CON I RAGAZZI: UNA COMUNITÀ DI RICERCA Ingresso libero
Stage formativo DALLE FAVOLE FILOSOFICHE ALLA FILOSOFIA CON I BAMBINI Iscrizione gratuita e obbligatoria

LA SETTIMANA IN SCENA PROGRAMMA PER LE FAMIGLIE

LA GRANDE FESTA
spettacoli, giochi, laboratori, momenti in cui divertirsi e pensare insieme

Sabato 11 febbraio 2012

Inaugurazione della Piccola Biblioteca di teatro e filosofia con i ragazzi Ore 16.00 – caffetteria - spazio lettura Raccontami una favola Ore 16.30 – sala grande Il tempo delle favole Letture giochi e animazioni con i ragazzi della Piccola Accademia del teatro ragazzi e dell’animazione Ore 17.30 – spazio laboratori

Quando sono io?
Ogni persona ha sempre molteplici sfaccettature e può essere percepita dagli altri in diversi modi. La Compagnie Clandestine propone di giocare con queste diverse sfaccettature, di immaginarne altre, di crearne delle nuove. Per bambini a partire dai 3 anni e per i loro genitori Posti limitati – Per iscrizioni tel. 011.19740280 Ingresso libero

In occasione della Grande Festa, la Centrale del Latte di Torino offrirà a grandi e piccini la merenda.

GLI SPETTACOLI

Due spettacoli incentrati sul tema dell’Identità e del Tempo. L’occasione per confrontare analogie e differenze creative nella ricerca di un tempo e uno spazio comune per riflettere: il teatro

Venerdì 10, Sabato 11 Febbraio ore 21.00 Domenica 12 Febbraio ore 16.30

LA LEGGENDA DEL TEMPO
Fondazione TRG onlus (Torino - Italia)
Di e con Pasquale Buonarota e Alessandro Pisci e con Francesca Alongi, Elena Campanella, Alice De Bacco, Claudio Dughera, Claudia Martore Scene Lucio Diana Creazione luci Bruno Pochettino Documentazione Monica Delmonte

Cos’è il tempo? Dicono sia un galantuomo ma qualcuno l’ha mai visto? Considerando tutto quello che di lui si racconta, è un personaggio difficile da afferrare: guizza via come un pesce, è insistente come la goccia di un rubinetto che perde, dicono sia denaro ma non ha prezzo... Dov’è, chi è, che fa? Lo scopriremo insieme cercandolo nelle avventure di cui è protagonista. Dateci solo un’ora del vostro tempo. Un’ora passa in un attimo…
Il nuovo percorso del Progetto favole filosofiche è dedicato al tema Io e il tempo. Un intreccio di favole, giochi e domande su una delle avventure più affascinanti del pensiero e dell’immaginazione. Dai 6 anni – Sala Grande

Recite per le scuole primarie: Mar. 7, Mer. 8, Gio. 9 Febbraio – Ore 10.00

Venerdì 10, Sabato 11 Febbraio ore 21.00
Domenica 12 Febbraio ore 15.00 e ore 17.30

C’EST PAS PAREIL!
Compagnie Clandestine (Montagnac – Francia) Ideazione e regia Ester Bichucher e Denis Fayollat Interpretazione e manipolazione Ester Bichucher Consigliere artistico Julien Asselin Luci Jean-Luc Martinez Costumi Sylvie Delalez Concezione sonora Roland Catella, Marie Salemi e Denis Fayollat Coprodotto da Théâtre Durance, Chateau-Arnoux Régie Culturelle Ouest Provence Théâtre du Rocher, Ville de la Garde

Spettacolo in italiano
Lo spettacolo propone al pubblico dei più piccoli un approccio poetico ed umoristico ai temi dell’identità e della differenza, dell’individuo e della società. Apparizioni, sparizioni, trasformazioni, piccole magie e personaggi evanescenti sono convocati al tavolo da gioco. La Compagnie Clandestine utilizza qui il suo materiale preferito, la carta, con sorprendenti tecniche di ritaglio ed intaglio: kirigami e pop up, reinventando a propria misura un teatro di oggetti che crea nuove, magiche sorprese. Dai 3 anni – Sala Piccola

LA SETTIMANA IN PENSIERO
INIZIATIVE DI APPROFONDIMENTO

Mercoledì 8 febbraio 2012 (ore 17.00 – 19.30) sala piccola TAVOLA ROTONDA FILOSOFIA CON I RAGAZZI: UNA COMUNITÀ DI RICERCA

Ore 17.00 – saluto delle Autorità
Ore 17.15 – Introduce: Graziano Melano (Direttore artistico e progettuale Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani onlus) Intervengono: Armando Massarenti (Responsabile supplemento culturale Il Sole 24 Ore Domenica) “L’utilizzo dei media per la divulgazione filosofica” Alessandro Pontremoli (Direttore scientifico Master di teatro sociale e comunità Università di Torino) “Filosofia con i ragazzi e teatro sociale: contatti e contaminazioni” Alberto Galvagno (Vice presidente associazione Amica Sofia – Supervisore del tirocinio Scienze della Formazione Primaria Università di Torino)
“Le favole come collegamento tra filosofia e didattica” Pietro Crivellaro (Responsabile Settore Formazione e Centro Studi Teatro Stabile Torino) “La morale della favola” Pasquale Buonarota e Alessandro Pisci (Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani onlus) “Il Progetto Favole Filosofiche” Modera: Egle Bolognesi (Dirigente Divisione Servizi Educativi Città di Torino)
Ingresso libero

Venerdì 10 febbraio 2012
sala grande STAGE FORMATIVO
DALLE FAVOLE FILOSOFICHE ALLA FILOSOFIA CON I BAMBINI Per insegnanti di scuola primaria e studenti di Scienze della Formazione Condotto da A. Pisci e P. Buonarota (attori e ideatori del Progetto favole filosofiche) e da Alberto Galvagno e Claudio Calliero (Università di Torino - Scienze della Formazione Primaria, Associazione Amica Sofia)

Sessione mattutina (ore 9.30 – 12.00): TEATRO, GIOCO E FILOSOFIA Conducono Pasquale Buonarota e Alessandro Pisci. Il pensiero come gioco e il gioco come pensiero. Un percorso pratico di teatro, gioco e filosofia con i bambini, partendo dalla selezione tematica di una favola o racconto. Una sperimentazione diretta, con e sugli educatori, di un laboratorio per le scuole attraverso il metodo del Progetto favole filosofiche: dalla scelta narrativa alle tecniche di rappresentazione, ai giochi filosofici che favoriscono il pensiero critico e libero dei ragazzi in un contesto dove l’adulto, come è soprattutto il facilitatore di un dialogo. Un’indagine pratica sulla capacità maieutica del gioco teatrale, e del gioco in quanto tale, nel favorire la riflessione e il confronto fra i ragazzi e dei ragazzi con gli adulti.

Elementi del percorso
Analisi della favola e suddivisione degli episodi
Ricerca di domande e proposte di dialogo
La lettura; sostegno, ritmo
I giochi dialogici
I giochi teatrali, drammatizzazione, imitazione.

Sessione pomeridiana (ore 14.00 – 16.00): ABITARE LA DOMANDA Conducono Claudio Calliero e Alberto Galvagno
Il dialogo a scuola, tra i bambini: quando gli insegnanti non hanno fretta di cristallizzare i saperi in risposte definitive e lasciano ai giovani allievi la possibilità di “abitare” le domande e lasciarsi pervadere dai grandi ed eterni interrogativi della filosofia. In questa sessione affronteremo modalità didattiche che consentono di dialogare autenticamente con i bambini in classe su questioni di senso. Rifletteremo insieme sulle parole dei bambini raccolte “sul campo” e sperimenteremo il filosofare come esercizio del pensiero, emozionante e costruttivo.
Elementi del percorso
L’approccio dialogico-filosofico all’educazione
Le domande di senso dei bambini: esempi di dialoghi in classe
Simulazione di attività dialogico-filosofica
Cosa cambia quando si fa filosofia a scuola: modalità, obiettivi, setting, ruoli di insegnanti e allievi
Sessione comune (ore 16.30 – 17.30): RESTITUZIONE FINALE Incontro conclusivo comune al gruppo della sessione mattutina e a quello della sessione pomeridiana. Numero massimo: 25 partecipanti
E’ possibile assistere in qualità di uditori, partecipando anche alla sola sessione mattutina o alla sola sessione pomeridiana Iscrizione gratuita e obbligatoria.
INFO SETTIMANA FAVOLE FILOSOFICHE
CASA DEL TEATRO RAGAZZI E GIOVANI Corso Galileo Ferraris, 266 – 10134 Torino Tel. 011.19740280 - 011.19740287 (ufficio scuole)
Biglietti per gli spettacoli Intero € 8 Ragazzi € 6 (fino a 12 anni) La grande festa Ingresso libero Tavola rotonda FILOSOFIA CON I RAGAZZI: UNA COMUNITÀ DI RICERCA Ingresso libero Stage formativo DALLE FAVOLE FILOSOFICHE ALLA FILOSOFIA CON I BAMBINI Iscrizione gratuita e obbligatoria
Info: www.favolefilosofiche.com www.fondazionetrg.it www.casateatroragazzi.it

articolo pubblicato il: 25/01/2012

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it