torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
illusionismo e poesia

a Roma


Il prossimo 6 gennaio, in occasione della ricorrenza dell’Epifania, avrà luogo un’originale commistione performativa tra illusionismo e poesia a Roma, presso il bar L’Aquila, sito a pochi metri dall’omonimo cinema, in via Aquila 58/60, a partire dalle ore 17:30. La scelta di questo spazio non ricade a caso bensì è connessa a coerenti vincoli di tradizione del luogo, legami da tempo spesso sovvertiti per chi ha memoria e radici nel locale quartiere del Pigneto. È questo un ormai raro autentico angolo di vita scorsa e che ha ancora il coraggio di restare tale. Le sue stigliature, di fatto, restano come immobili e sospese nel tempo, così come sono state concepite nel lontano 1964. Sono evocazione di sensazioni per una memoria dove non viene meno tutta la poesia e l’illusione che, di per sé, già racchiude questa zona. Si tratterà di un esperimento del tutto informale, dove sarà chiamato ad interagire lo stesso pubblico e quanti avventori presenti, che vuole porre attenzione tanto alla magia dei versi quanto a quella simbolicamente espressa attraverso la stessa ricorrenza celebrata in questo giorno, in quanto manifestazione del soprannaturale, attraverso i prodigi dell’illusionismo. Uno spettacolo, dunque, del tutto estemporaneo ma nondimeno vivido di quell’esperienza che scaturisce dall’occasione d’incontro e di condivisione, volta a coinvolgere non solo un pubblico notoriamente culturale ma anche anziani e più piccini. A condurre e intrattenere durante l’incontro ci sarà Flaviano Selli che, tra le numerose esperienze maturate nel settore, ha avuto anche occasione di collaborare come assistente col celebre mago Silvan durante lo spettacolo “La grande magia” svoltosi al teatro Ghione di Roma nella stagione 2001-02. Insieme a lui sarà presente anche il poeta Enrico Pietrangeli che, per l’evento, proporrà alcuni versi tratti dal suo recente “Mezzogiorno dell’animo”, un libro che, pur essendo in corso di uscita da pochi giorni, ha già destato interessanti riscontri e confronti per i suoi contenuti. Il tutto avverrà restando parte integrante tra i presenti e senza alcuna amplificazione, prendendo a riferimento quell’idea di teatro totale, dove sarà il pubblico, insieme agli intrattenitori, a corredare l’epilogo di una trama aperta tra arte e vita, meraviglia e realtà. Una videoripresa dell’happening sarà realizzata e poi montata da Iolanda La Carrubba, artista multimediale, film-maker e video-sperimentatrice. Testi e adattamento sono di Enrico Pietrangeli e l’evento è un’iniziativa nata in seno al nuovo gruppo laico cristiano di Facebook Gli Amici di Gesù www.facebook.com/groups/gliamicidigesu.

articolo pubblicato il: 04/01/2012

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it