torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
Pietro Argento

centenario della nascita


Il 7 marzo del 1909 nacque a Gioia del Colle il Maestro Pietro Argento, celeberrimo direttore d’orchestra e compositore pugliese. L’Assessorato alla Cultura del Comune di Gioia del Colle unitamente alle Associazioni “Daniele Lobefaro”, Amici della Musica “ P. Falcicchio”, Associazione Turistica Pro Loco e la Biblioteca Comunale “Don V. Angelilli” hanno voluto celebrare il centenario della nascita del musicista gioiese con alcuni importanti appuntamenti che si terranno a Gioia del Colle il 7 ed 8 marzo 2009.

Le celebrazioni si apriranno il 7 marzo alle 10,00 con l’ inaugurazione della via intitolata al M° P.Argento (ex trav. via Pastore). Dalle 9,00-12,00 “Pietro Argento e Gioia del Colle”, per gli studenti delle Scuole Medie e Superiori a cura del dott. Gianfranco Amatulli del prof. Franco Giannini, della dott.ssa Paola Sorrentino.

Alle 11,00 presso l’ ex Distilleria (via Paolo Cassano) si terrà l’ inaugurazione della mostra fotografica “Banda, bandisti, Maestri”. A seguire, dalle 11,30 e fino alle 17,00 visione del dvd sulla figura del Maestro a cura dell’ Ass. Musicale “Daniele Lobefaro”, post produzione di Matteo Notarnicola.

Nel pomeriggio, alle 17,30 sempre nell’ ex Distilleria (via Paolo Cassano) si terrà il convegno “Pietro Argento e il suo tempo “. Interverranno: il Sindaco dott. Pietro Longo; i figli del Maestro: Signora Teresa e dott. Giampiero Argento; dott. Franco Chieco; dott. Gianfranco Amatulli, prof. Franco Giannini, M° Michele Marvulli, avv. Gianvito Pugliese, dott. Nicola Sbisà, dott.ssa Paola Sorrentino, Sig. Giuseppe Vasco.

Il giorno 8 marzo, alle 19,30 si terrà il concerto conclusivo che vedrà in scena al Teatro Comunale “Rossini” il Quartetto Meridies (ingresso libero).

Pietro Argento, nato il 7 marzo a Gioia del Colle nel 1909, iniziò gli studi musicali sotto la guida del padre Prof. Giacomo Argento compianto e mai dimenticato solista di flicorno tenore del Premiato Concerto Bandistico Città di Gioia del Colle.

Proseguì i suoi studi al Conservatorio di Napoli ove studiò pianoforte, organo e oboe e conseguì il diploma di composizione sotto la guida di F. Cilea e di direzione d’orchestra. Presso l’Accademia di Santa Cecilia sotto la guida del M° B. Molinari, conseguì il diploma del Corso superiore di perfezionamento per direttore d’orchestra.

Dopo essere stato maestro dell’orchestra sinfonica dell’Accademia di Santa Cecilia è stato direttore stabile dell’Orchestra sinfonica della RAI di Milano, dell’Orchestra dell’Urbe, dell’Orchestra da camera della “Società del quartetto” di Roma e direttore stabile dell’orchestra sinfonica di Bari. Strepitosi i successi in Austria, Cecoslovacchia, Francia, Germania, Grecia, Portogallo, Svizzera e URSS. Si ricordino per tutte, le numerose tournées ufficiali nell’ex Unione Sovietica (Mosca, Leningrado, Kiev, Odessa, ecc.) alla presenza del mondo artistico, culturale e politico del Paese. È stato il primo Direttore d’orchestra occidentale ad incidere con l’Orchestra Sinfonica di stato dell’ex URSS a Mosca.

Ha diretto i più grandi nomi del concertismo mondiale: Oistrach, Rubistein, Kempff, Rostropovic, Magaloff, Bachaus, Gilels, Malinin, Stren, Navarra Orsovsky, Wiessemberg, Ferras, Milstein, ecc..

Ha composto musica sinfonica, da camera, di scena, musica da film e documentari. Docente titolare della cattedra di direzione ed esercitazioni orchestrali del Conservatorio di Santa Cecilia dal 1952. Ha registrato per la R.C.A., Mercurio, Angelicum, Urania ecc..

È stato insignito di varie onorificenze nazionali e straniere. Nel 1963 il Presidente della Repubblica gli ha conferito la Medaglia d’Oro di I classe di Benemerito dell’Arte e della Cultura.

E’ scomparso nel 1994.

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it