torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
corsi gratuiti

jazz


Unika, Accademia dello spettacolo e la Fondazione Siena Jazz, in collaborazione con la Fondazione La Vedetta sul Mediterraneo e con il patrocinio dell’Unione Europea, del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, della Regione Puglia, ed il supporto promozionale di Jazzitalia, comunicano che sono aperte le iscrizioni per poter accedere al nuovo percorso didattico BA.SI. JAZZ – LABORATORI JAZZ III – Corsi di Alto Perfezionamento Musicale, sotto il coordinamento didattico di Roberto Ottaviano e la direzione organizzativa e artistica di Giampiero Doria e Alceste Ayroldi.

Dopo due anni di esperienza che hanno portato diversi allievi a raggiungere eccellenti risultati e poter proseguire gli studi con i seminari estivi senesi, la Fondazione Siena Jazz e l’Accademia dello Spettacolo Unika, propongono un piano didattico innovativo che consentirà ai partecipanti di approfondire le proprie competenze strumentali e la tecnica dell’improvvisazione con alcuni tra i migliori esperti e didatti del panorama internazionale.

Gli stage avranno inizio nella seconda decade di marzo con una scansione mensile.
Il calendario degli incontri è il seguente:
Marzo: Rufus Reid;
Aprile: Gianluigi Trovesi;
Maggio: John Taylor;
Giugno: Sarah Jane Morris e Ian Shaw
Giugno: Franco Caroni – Presidente Fondazione Siena Jazz
Giugno: Francesco Martinelli – Critico Musicale, Direttore del Centro Nazionale A.Polillo.

I corsi sono aperti a tutte le classi di strumento ed ai cantanti che abbiano completato almeno due anni di studio. Il percorso didattico BA.SI. – acronimo che sintetizza la sinergia creatasi tra Bari e Siena - è nato dalla collaborazione tra Unika e la Fondazione Siena Jazz con lo scopo di dare maggiore valore ai musicisti più meritevoli e per affrontare un iter di studi e di esperienze con una delle più importanti strutture didattiche internazionali del settore quale appunto Siena Jazz che, per la prima volta, ha accettato di esportare il proprio modello didattico fuori dalla Toscana. La Fondazione Siena jazz è un'istituzione culturale senza scopo di lucro, riconosciuta Agenzia Formativa.

Nel settore della didattica, si è dedicata principalmente al Perfezionamento ed all’Alta Qualificazione Musicale, costituendo dal 1978 i Seminari senesi di musica jazz ed organizzando nel 2008 l’International Jazz Master Program in Tecniche dell’improvvisazione. Un corso biennale di Alta Formazione veramente innovativo, riservato a solo 52 musicisti altamente selezionati. Il Master è il primo in Europa a coinvolgere sessanta grandi artisti internazionali come docenti. Nel settore della ricerca ha costituito,il Centro Nazionale Studi sul jazz "Arrigo Polillo", con biblioteca ed archivio sonoro che rappresenta un riferimento unico in Italia per musicisti, studenti e professionisti studiosi nel campo della ricerca e della documentazione sul jazz. La struttura è la più importante raccolta specializzata italiana di jazz. La Fondazione si è dotata inoltre di un’etichetta discografica, la Siena jazz Records, per la produzione di progetti musicali inediti e le Edizioni Siena jazz per la pubblicazione di materiale didattico e di ricerca.

Info: Accademia Unika Viale Giovanni XXIII, 40 - 080/5042370

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it