torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
"Effettofestival 3"

Il caso Pistoia


I festival culturali fanno bene alle città che li ospitano. Non è più solo un'intuizione o una supposizione: ora lo dimostrano i risultati della ricerca Effettofestival 3. L'impatto di comunicazione dei festival di approfondimento culturale. Il caso Pistoia - Dialoghi sull'uomo 2017 realizzata dal prof. Guido Guerzoni dell'Università Bocconi di Milano per la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia. È la prima volta che in Italia viene realizzata un'indagine per valutare il valore economico della ricaduta comunicazionale di un evento culturale. Guido Guerzoni ha utilizzato metodologie innovative, già sperimentate all'estero ma mai nel nostro paese, che permettono ai finanziatori pubblici e privati degli eventi culturali di comprendere a pieno il posizionamento reputazionale e il valore economico della copertura mediatica dei festival, così come l'impatto positivo che questa ha sulla promozione turistica del territorio che li ospita.

Guerzoni ha preso in esame in particolare l'VIII edizione del festival Pistoia - Dialoghi sull'uomo, ideato e diretto da Giulia Cogoli, promosso da Fondazione Caript e dal Comune di Pistoia. Cifre e numeri attestano che i benefici per il territorio pistoiese sono stati 4-5 volte più elevati del costo di produzione del festival. Pistoia è stata menzionata, con un consistente numero di immagini della città, nel 90% degli articoli o servizi radiotelevisivi usciti sulla manifestazione, dimostrando come Pistoia nel suo anno da Capitale Italiana della Cultura, abbia saputo con i Dialoghi sull'uomo, egregiamente valorizzarsi.

articolo pubblicato il: 18/11/2017

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it