torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
Blechacz suona Chopin

all'Auditorium Parco della Musica di Roma


Eccezionale talento, vincitore a vent'anni della quindicesima edizione del Premio Chopin di Varsavia - il più importante per una carriera pianistica – torna nella stagione da camera di Santa Cecilia il pianista polacco Rafal Blechacz (lunedì 20 novembre, Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia ore 20.30). Trascorso più di un decennio, Blechacz ha confermato negli anni le grandi doti tecniche e interpretative che lo rendono amato in tutto il mondo dalla critica e dal pubblico.

A Varsavia nel 2005 si aggiudicò non solo il Primo premio ma anche i quattro premi per la migliore esecuzione di Mazurke, Polacche, Sonate e Concerti del celebre conterraneo e in questo senso le aspettative del pubblico non saranno tradite in quanto Blechacz nel recital romano interpreterà la Fantasia op. 49 composta da Chopin nel corso del 1841 e rielaborata a più riprese fino alla pubblicazione agli inizi del 1842; la Sonata n. 2 op. 35 concepita alla fine del 1838 a Maiorca nel corso del sofferto soggiorno insieme a George Sand nella Certosa di Valldemossa e il Notturno op. 48 n. 2.

Completano il programma Quattro Duetti BWV 802, 803, 804, 805 tratti dalla terza parte del Clavier Übung, esercizi per tastiera pubblicati da J.S. Bach tra il 1731 e il 1741 e la Sonata op. 2 n. 3 imponente cavallo di battaglia per le accademie musicali del giovane Beethoven agli inizi della sua carriera di compositore.

articolo pubblicato il: 16/11/2017

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it