torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
applaudita esibizione

a Nettuno


Affluenza di pubblico venerdì 28 luglio al Teatro Spazio Vitale di Nettuno, ove congiuntamente alla Corale di Nettuno, si è esibita la giovane soprano Yevheniia Kulyk dell’Associazione Ukraina in Europa Onlus.

L’evento, organizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale e Artistica “Centro Studi Nicolina Vitale” (CSNV) è stato ideato per valorizzare il legame che il popolo Ucraino sente forte per l’Europa, in questo momento di crisi profonda a causa della guerra con la Russia, che ne vuole abbattere egemonia ed indipendenza.

La giovane cantante si è esibita in canti popolari ucraini e canzoni napoletane, che per loro natura, accentuano il ricordo di una patria lontana e tanto cara, come “Santa Lucia”. Ad accentuare questo concetto sono intervenuti i Presidenti di entrambe le Associazioni e rispettivamente il prof. Cesare Palumbo per la CSNV e Liliya Bilyk per l’ Ass.ne Ukraina in Europa Onlus, che hanno evidenziato come l’Ucraina stia vivendo oggi i momenti che l’Italia ha vissuto nei tempi trascorsi. Questo richiamo, di tutta evidenza, è stato immediatamente colto dal pubblico, che ha partecipato con attenzione e trasporto, ripensando ai nostri tempi andati di una Italia allora divisa, povera e spesso emigrante.

Straordinaria l’esibizione della Corale “Città di Nettuno” che, con i suoi “pezzi”, ha saputo esaltare la solidarietà e la fratellanza tra i popoli.

articolo pubblicato il: 04/08/2017

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it