torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cinema
Cervino CineMountain

XX edizione


Storie estreme, avventure che durano una vita intera o poche ore, imprese solitarie, ritratti di comunità e famiglie rurali, viaggi e racconti che spaziano dall’Artico all’Iran, dalle Americhe all’Est Europa: a poco più di due settimane dal via, il Cervino CineMountain, in scena dal 5 al 14 agosto, si annuncia più che mai ricco di novità e proposte.

Il programma è una finestra aperta su mondi noti e ignoti. Le 38 opere cinematografiche presentate sono suddivise in varie sezioni.

Nel menu troviamo i 10 film che hanno vinto i festival del circuito dell’International Alliance for Mountain Film e che concorrono per il Grand Prix des Festivals - Conseil de la Vallée, la sezione Montagne d’Italia, che unisce le opere realizzate nel nostro Paese, Film Commission Vda, che presenta i film girati in Valle d’Aosta, o da registi locali, Montagne Tout-Court, la sezione dei cortometraggi, From the World quella internazionale, e tre opere fuori concorso.

Non mancano poi i vari eventi collaterali, gli ospiti e le personalità che renderanno speciale l’edizione XX: da Renato Pozzetto e Massimo Boldi, a Lella Costa, agli alpinisti Hervé Barmasse, Manolo, Alain Robert, Mira Rai e tanti altri.

articolo pubblicato il: 19/07/2017

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it