torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Intorno a Salomè"

al Teatro Tordinona di Roma


Dal 21 al 26 marzo Teatro Tordinona – Sala Strasberg

Intorno a Salomè

Adattamento ed elaborazione drammaturgica Viviana Di Bert (da Oscar Wilde)

Regia Viviana Di Bert Luci Gemma Nucci Costumi Alessandra Milani

Personaggi e attori Salomè Giulia Pinzari Erode Stefano Villani Erodiade Valeria de Matteis Capitano Andrea Frau Iokanaan Adriano Greco Ancella Filiz Erciyas

"Quel giorno il sole diverrà nero come un sacco di pelo, la luna diventerà come il sangue, e le stelle dal cielo cadranno sulla terra, come i fichi cadono dall'albero e i re della terra avranno paura." Nel palazzo di Erode Antipa, dove egli vive con sua moglie Erodiade, si sta svolgendo un banchetto che vede ospiti giudei, romani ed egizi. La terrazza del palazzo è illuminata da una splendida ed incantevole luna, che presagirà all'ancella di corte e al Capitano delle guardie, perdutamente innamorato della principessa Salomè, ciò che il profeta Yokanaan annuncia dalla cisterna in cui è stato imprigionato. Sventura e morte, in una partita a scacchi per il potere, dove il desiderio e il piacere carnale dettano le regole, lasciando che sia proprio la cecità della paura a commettere l'ennesimo omicidio.

Lo spettacolo già realizzato nel 2002 viene ripreso per il grande desiderio dell’attrice che interpreterà il personaggio di Salomè, Giulia Pinzari, allora giovanissima, innamoratasi del ruolo; ora poco più che ventenne lo interpreterà. La ripresa vede delle modifiche di tempo (ambientato in una atmosfera contemporanea, anni ‘60) mantiene tutto il rigore e il rispetto alle tematiche centrali del testo adattato sulle basi dello scritto di 0.Wilde. L’inganno del desiderio, la trappola della forma, la vita come scelta, contemplazione o semplicemente sensazione. Attualissime le dispute sui diversi percorsi religiosi e di potere, la paura che attanaglia l’uomo di fronte agli eventi della natura contro la quale nulla può. San Giovanni, Iokanaan, un prigioniero politico..

Dal 21 al 26 marzo –ore 20.45 – domenica ore 17.45 Teatro Tordinona – Sala Strasberg (Via degli Acquasparta, 16 – Roma) Info e prenotazioni: tel. 067004932 - tordinonateatro1@gmail.com www.tordinonateatro.it

articolo pubblicato il: 18/03/2017

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it