torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
"Motodays 2017: una passione senza fine"

Fiera di Roma fino al 12 marzo

di Sergio Gigliati


Grande successo per la nona edizione di “Motodays” presso la Fiera di Roma
Migliaia tra appassionati e curiosi continuano a visitare i padiglioni della fiera alla scoperta dalle ultime novità del mercato delle due ruote. Una grande kermesse, che continuerà fino a domenica 12 marzo.
Cinque padiglioni, oltre 400 espositori, più di 52.000 mq di spazi espositivi e 55.000 di aree esterne. Anche per il 2017 l’offerta proposta dalla grande manifestazione riservata agli appassionati delle due ruote motorizzate è ampia e variegata, in grado di accontentare tutti i palati: dai cultori della velocità, che potranno ammirare le nuovissime super-sportive, agli estimatori delle special e delle cafè racer, senza dimenticare l’utente degli scooter in cerca dell'ultimo modello all'appassionato affascinato dalle moto d’epoca.
Nelle aree esterne con la «Riding Experience» è già possibile provare gli ultimi modelli di BMW, Harley-Davidson, Yamaha, Kawasaki e Indian. Tutte le prove possono essere prenotate in anticipo tramite un’app per chi acquista il biglietto in prevendita o recandosi direttamente all’area prova.
Nel caso della Honda si possono effettuare test su strada di tutte le novità, compreso il nuovo entusiasmante crossover X-ADV recandosi direttamente all’area prova.
VINTAGE – Ogni anno il padiglione Vintage di Motodays ospita una mostra a tema, e questa è una caratteristica esclusiva del Salone. Lo spazio riservato alle moto storiche è organizzato in collaborazione con il Moto Club Yesterbike di Roma. Il “tema” di quest’anno è quello degli Anni Settanta e della “Maxi Rivoluzione” – questo il titolo dell’esposizione – che avvenne in quel periodo. E’ allora che iniziano ad apparire le moto “moderne”, anche con i freno a disco e l’avviamento elettrico.
AREE ESTERNE - SPECIAL - A Motodays un intero "rione" è dedicato alle special e alle officine. Design Award è lo spazio espositivo centrale, in cui troveranno esposizione solo alcune moto già pre-selezionate ed elaborate dagli espositori. Tra queste, nella giornata di sabato 11, saranno premiate con il Design Award 2017, le migliori soluzioni per design. A votare saranno alcuni designer nazionali e internazionali di indiscussa fama tra cui Ola Stenegard, svedese, già designer BMW, Roberto Totti, creativo, Winston Yeh, di Rough Crafts, e Valerio Aiello, designer Honda. Oggi alle officine partecipanti è riservata la possibilità di partecipare agli esclusivi workshop con i designer Stenegard, Yeh e Totti, coordinati da Ela Von Dutch.
MOTODAYS ACCESSIBILE - La Fiera appartiene a tutta la cittadinanza. Per questo Fiera Roma vuole che davvero tutti possano partecipare alle sue manifestazioni: per far sì che ciò sia possibile, per l'attesissimo appuntamento di Motodays - dal 9 al 12 marzo presso i padiglioni di Fiera Roma - a proprie spese, l’ente fieristico della Capitale attiva nelle giornate di sabato e domenica navette per trasporto disabili. Due mini bus (da 6 posti + 2 per gli accompagnatori) effettueranno servizio di trasporto da casa in Fiera e da Fiera a casa, con partenza tra le ore 9 e le ore 12 e ritorno dalla Fiera alle ore 17. Chi fosse interessato al servizio, completamente gratuito, può prenotarlo ai numeri: 06.65.07.46.02 e 06.88.8161.82 (dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00).
In tutti i giorni della manifestazione i disabili (con certificazione di disabilità al 100%) e il loro accompagnatore potranno visitare gratuitamente la Fiera, i portatori di lievi disabilità (sempre esibendo la relativa documentazione) avranno uno sconto sul biglietto del 50%.

articolo pubblicato il: 10/03/2017

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it