torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"L'Onironauta"

al Teatro della Concordia di San Costanzo


Sabato 11 marzo, alle ore 21.15, al Teatro della Concordia di San Costanzo appuntamento con ScenaRidens storica rassegna dedicata alla comicità, all’interno di Teatri d’Autore 2016-’17 - Stagione di Prosa nei Teatri Storici della provincia di Pesaro e Urbino, a cura di Regione Marche, Comuni di Gradara, Macerata Feltria, Mondavio, San Costanzo, San Lorenzo in Campo, Urbania, Amat e Mibact e con il patrocinio di Provincia di Pesaro e Urbino. In scena L’ONIRONAUTA spettacolo ironico onirico, di e con Filippo Brunetti, uno spettacolo divertente e immaginifico, dedicato ai bambini di tutte le età.

L’Onironauta è ispirato all’argomento dei sogni lucidi ovvero alla capacità, che si può acquisire durante il sonno, di essere coscienti di stare sognando, e quindi vivere un’esperienza onirica in maniera realistica e scegliere di creare situazioni e azioni assurde a scopo di esplorare le infinite possibilità fantastiche del mondo dei sogni. In questo spettacolo il protagonista - interpretato dal bravo clown giocoliere attore artista Filippo Brunetti, con le sue infantili “peripazzie” immaginifiche e le sue giocolerie comiche con oggetti reali, evoca un sogno, in cui trascende la forza di gravità fino a raggiungere la sensazione di volo con una tecnica teatrale a portata d’uomo senza effetti speciali e dove il giocoliere è un astronauta con i piedi per terra e il clown è un sognatore sveglio. L’Onironauta è uno spettacolo che racchiude le tecniche acquisite del clown teatrale, dell’attore circense e di giocoleria comica con oggetti non convenzionali.

Filippo Brunetti si è formato, come mimo e clown, con grandi Maestri come Eugenio Allegri, Paolo Nani, Peter Weyel, Andrè Casaca, Yves Lebreton e Jef Johnson. Come giocoliere ha perfezionato la sua esperienza con Lorenzo Crivellari, Edoardo De Montis, Jay Gilligan e Wes Peden. Si esibisce come artista di strada con Cirkolistico di Senigallia dal 2011 al 2013. Dal 2014 inizia un percorso d’approfondimento professionale individuale sul clown/attore teatrale e circense e sulla giocoleria comica e creativa.

E dalle 20.15 nel foyer del Teatro della Concordia Aperitivo di Stagione. Prodotti e ricette del territorio, a cura dei ristoranti e bar di San Costanzo, euro 5.00

Rete Teatrale della provincia di Pesaro e Urbino tel. 0721 3592515, cell. 366 6305500 www.amat.marche.it reteteatripu@amat.marche.it BIGLIETTI Settore A (platea e palchi centrali) intero Є 15, ridotto Є 12 Settore B (palchi laterali e loggione) intero Є 10, ridotto Є 8 Hanno diritto alla riduzione gli spettatori fino a 25 anni e oltre i 65 anni, i possessori della Amato abbonato Card, della Tessera Plus Rete Servizi Bibliotecari di Pesaro e Urbino e convenzionati vari

Biglietti e abbonamenti potranno essere acquistati: - in prevendita (con maggiorazione di € 1.00): Biglietteria Tipico.tips v. Rossini, 41, Pesaro, tel. 0721 359 2501 orario: da martedì a sabato, 10.00-13.00 e 16.30-19.30 biglietteria Teatro Rossini, P.zza Lazzarini1, Pesaro tel. 0721 387621 biglietteria Teatro della Fortuna, P.zza XX Settembre 1, Fano, tel. 0721 800750 - il giorno stesso dello spettacolo Biglietteria Teatro della Concordia di San Costanzo, dalle ore 19.00 tel. 0721 950124, cell. 366 6305500 VENDITA ON LINE: www.vivaticket.it

articolo pubblicato il: 08/03/2017

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it