torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
Mozart Jupiter

all'Auditorium Parco della Musica di Roma


Accademia Nazionale di Santa Cecilia Stagione 2016-2017 Stagione Sinfonica Auditorium-Parco della Musica - Sala Santa Cecilia giovedì 23 febbraio ore 19.30 - venerdì 24 ore 20,30 - sabato 25 ore 18

Pablo Heras-Casado
Mozart Jupiter

Beniamino del pubblico romano e definito dalla critica uno dei direttori più eclettici e interessanti della sua generazione, lo spagnolo Pablo Heras-Casado dirigerà Orchestra e il Coro dell’Accademia di Santa Cecilia nei concerti della Stagione Sinfonica ceciliana (Sala Santa Cecilia giovedì 23 febbraio ore 19.30 - venerdì 24 ore 20,30 - sabato 25 ore 18) con un programma dedicato a Mozart e Mendelssohn. In apertura la Sinfonia n. 41 “Jupiter” K 551 di Wolfgang Amadeus Mozart composta nell’estate 1788, uno dei periodi più bui che afflissero il compositore salisburghese negli ultimi mesi della sua vita. Nonostante ciò, si tratta di una composizione maestosa e solare tramandata con l’appellativo Jupiter (probabilmente attribuitole dall'impresario londinese Johann Peter Salomon), proprio in riferimento all’imponente solennità. Il programma prosegue con la Sinfonia n. 2 “Lobgesang” per soli, coro e orchestra di Felix Mendelssohn (cast vocale Christina Landshamer soprano I, Sabina von Walther soprano II , Daniel Behle tenore). Mendelssohn la scrisse nel 1840, in occasione del quarto centenario dell'invenzione della stampa a caratteri mobili e il primo libro stampato da Johannes Gutenberg, una Bibbia, fu di ispirazione per Lobgesang (Canto di lode) imponente Sinfonia con l'intervento di tre solisti e del coro, che venne eseguita per la prima volta il 25 giugno 1840 a Lipsia, nella chiesa di San Tommaso.

Il direttore spagnolo Pablo Heras-Casado, nominato nel 2014 Direttore dell’anno da Musical America, si dedica intensamente al grande repertorio sinfonico, operistico, alla musica contemporanea e a quella antica con prassi esecutiva originale. Dal 2012/13 è Direttore principale della Orchestra of St.Luke’s di New York, dove rimarrà fino alla stagione 2016/17; nel 2014 è stato nominato Primo direttore ospite del Teatro Real di Madrid. Inoltre a collaborato con la London Symphony Orchestra, Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks, Münchner Philharmoniker, Chicago e San Francisco Symphony Orchestra, Orchestra del Teatro Mariinskij, Ensemble Intercontemporain, Freiburger Barockorchester e Staatskapelle Dresden; inoltre debutterà sul podio della NDR Sinfonieorchester di Amburgo. In campo operistico sarà ospite della Metropolitan Opera, Festspielhaus Baden-Baden e Teatro Real. Tra gli appuntamenti principali delle scorse stagioni ricordiamo le sue collaborazioni con i Berliner Philharmoniker, Gewandhausorchester Leipzig, Royal Concertgebouw di Amsterdam, New York Philharmonic, Los Angeles Philharmonic, Boston Symphony e Cleveland Orchestra, Philharmonia Orchestra, Mahler Chamber Orchestra. Heras-Casado incide per Archiv Produktion/Deutsche Grammophon e Harmonia Mundi. Tra le ultime registrazioni: la Sinfonia n. 2 „Lobgesang“ di Mendelssohn con la Symponieorchester des Bayerischen Rundfunks, le Sinfonie nn. 3 e 4 di Schubert con la Freiburger Barockorchester (premiate nel 2014 con un ECHO Klassik) e un album dedicato a Farinelli. Inoltre ha inciso con Plácido Domingo arie per baritono di Giuseppe Verdi. Il dvd con L’ascesa e la caduta della città di Mahagonny è stato premiato con un Diapason d’Or. Nel 2011 gli è stata conferita la Medalla de Honor della Rodriguez Acosta Foundation, nel 2012 ha ricevuto dalla sua città natale Granada, di cui è ambasciatore onorario, la Medalla de Oro al mérito en las Bellas Artes. Pablo Heras-Casado ha debuttato sul podio dell’Orchestra di Santa Cecilia nel novembre del 2012.

Stagione Sinfonica Auditorium-Parco della Musica - Sala Santa Cecilia giovedì 23 febbraio ore 19.30 - venerdì 24 ore 20,30 - sabato 25 ore 18

Orchestra e Coro dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia Pablo Heras-Casado direttore Christina Landshamer soprano I Sabina von Walther soprano II Daniel Behle tenore Mozart Sinfonia n. 41 "Jupiter" Mendelssohn Sinfonia n. 2 "Lobgesang"

Biglietti da 19 a 52 Euro I biglietti possono essere acquistati anche presso: Botteghino Auditorium Parco della Musica Viale Pietro De Coubertin Infoline: tel. 068082058 Prevendita telefonica con carta di credito: Call Center TicketOne Tel. 892.101

Domenica in Musica domenica 26 febbraio 2017 Sala Santa Cecilia ore 11 - introduzione all'ascolto ore 12 - concerto Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia Pablo Heras-Casado direttore Mozart Sinfonia n. 41 "Jupiter"

La Grande Musica ad un piccolo prezzo! Rivolti ad un vasto pubblico, le domeniche in musica sono destinate a giovani, studenti e famiglie che intendono avviare un rapporto "leggero" e vivo con l'esperienza dell'ascolto musicale. I concerti, della durata massima di un'ora e senza intervallo, hanno luogo presso la Sala Santa Cecilia dell'Auditorium Parco della Musica e sono preceduti da un'introduzione al programma. Un' occasione unica per accedere, ad un prezzo molto conveniente, alla grande Musica.

articolo pubblicato il: 21/02/2017

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it