torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Tout pour être heureux"

al Teatro Arciliuto di Roma


La Compagnie Française de Théâtre de Rome festeggia quest’anno i suoi 14 anni di attività: un periodo contraddistinto dall’impegno ad aprire nella città una finestra sulla cultura teatrale francese, dal classico al contemporaneo (da Molière a Ionesco, o ancora Bacrì e tanti altri), e con la capacità di rivolgersi sia al pubblico adulto (che nel corso degli anni ha conosciuto la Compagnie nei Teatri di Roma, come l’Ambra Jovinelli o il Teatro Belli…), che ai giovani (attraverso un programma di rappresentazioni per le scuole, sviluppato su tutto il territorio italiano).

Quest’anno, per la prima volta, la Compagnie porterà in Italia uno spettacolo arrivato direttamente dalla Francia: la commedia brillante Tout pour être heureux, di e con Christian Poissonneau e Isabelle Courger, in scena a Roma dal 24 al 26 marzo 2017, grazie a una co-produzione con gli autori. Uno dei punti di forza dello spettacolo è il suo carattere interattivo: non solo gli attori si rivolgono al pubblico chiedendo consigli e opinioni ma, soprattutto, gli spettatori diventano parte integrante di uno spettacolo che non potrebbe avvenire senza di loro, e che si modifica al mutare del suo pubblico. In questo senso, la Compagnie ha scelto di offrire un’anteprima di Tout pour être heureux nella formula del teatro d’appartamento, genere molto diffuso e apprezzato in Francia, dove però a essere sfondata non è solo la simbolica «quarta parete» ma, si direbbe, anche le altre tre. Come genere vuole, dunque, l’indirizzo della pièce per le prime due date sarà quello di una casa di Roma: Via Vittoria Colonna 40, terzo piano. Domenica 26 marzo, invece, lo spettacolo calcherà la scena del Teatro Arciliuto di Roma, con due appuntamenti: alle 17.00 e alle 20.00. Con questa iniziativa la Compagnie intende proseguire nel suo impegno decennale di creare un ponte tra la cultura francese e quella italiana, nella convinzione che, oggi più che mai in quest’epoca di grandi mutamenti, l’arte possa rappresentare un terreno di dialogo e scambio tra le persone e i popoli, in virtù di un linguaggio universale che arricchisce e unisce le coscienze.

Lo spettacolo Tout pour être heureux. Un uomo, una donna… e un sms che arriva a sconvolgere una serata che si preannunciava magnifica. Questo evento diventa un’occasione per rivangare e acuire antichi dissapori, per regolare conti in sospeso, per riscoprire le ragioni e i momenti in cui hanno scelto di adattarsi pur di salvare la coppia. Ma tutto questo sarà ancora sufficiente a salvarli?

Christian Poissonneau ha una formazione di psicologo e consulente del lavoro, ma dal 2012 si dedica esclusivamente al teatro, come sceneggiatore e attore. Isabelle Courger ha una lunga carriera di attrice e di regista, firmando la regia dello spettacolo.

«Ogni testo riflette, in parte o totalmente, il suo autore. In questo caso su di me ha influito l’esperienza dei colloqui [psicologici] e dei rapporti umani che ho potuto sviluppare nel corso degli anni». – Christian Poissonneau

«Il mio obiettivo è puntare lo sguardo sulle diverse interpretazioni che si possono dare di una stessa situazione, in funzione delle storia di ognuno di noi e delle nostre emozioni. Nella regia a me interessa soprattutto illuminare i difetti dei personaggi con una luce diversa, mostrare le ferite che li spingono a infilarsi in situazioni pericolose». – Isabelle Courger

Tout pour être heureux di e con Christian Poissonneau e Isabelle Courier durata 1h15' Lingua: FRANCESE Dal 24 al 25 marzo 2017 Via Vittoria Colonna 40, Roma ore 21.00 domenica 26 marzo Teatro Arciliuto Vicolo di Montevecchio 5, Roma Ore 17.00 e ore 20.00 Biglietti: € 12 (24-25 marzo) e € 15 (26 marzo) http://bit.ly/tphrome Informazioni: www.teatrofrancese.com info@teatrofrancese.com

articolo pubblicato il: 20/02/2017 ultima modifica: 21/02/2017

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it