torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
" Farinelli voce divina"

al Teatro Binario 7 di Monza


Farinelli voce divina

con Orchestra da Camera Milano Classica Marcello Scandelli, violoncello e concertatore Rachel O’Brien, mezzosoprano

Sabato 25 febbraio alle 21:00, prosegue al Teatro Binario 7 la stagione Terra. Musica, voci e paesaggi sonori che vedrà sul palco la direttrice artistica Rachel O’Brien, mezzosoprano, accompagnata da Marcello Scandelli e dall’Orchestra da Camera Milano Classica. Gli artisti porteranno il pubblico in un viaggio alla scoperta di Carlo Maria Michelangelo Nicola Broschi, detto Farinelli, considerato il più grande cantante lirico castrato di tutti i tempi.

«Egli non eccelleva soltanto in velocità, ma possedeva le migliori qualità di un grande cantante. Nella sua voce si trovavano riunite la forza, la dolcezza e l'estensione, e nel suo stile la tenerezza, la grazia e l'agilità.» Così scriveva Charles Burney nel suo Viaggio musicale in Italia parlando di Farinelli (Andria, 24 gennaio 1705 – Bologna, 16 settembre 1782), considerato il più virtuoso cantante lirico castrato di tutti i tempi per la fenomenale estensione vocale, la versatilità dimostrata nei vari stili di canto, l'eccezionale capacità di tenuta dei fiati e le sue doti di attore.

Infatti verranno eseguite arie quali “Son qual nave” dall’Artaserse di Riccardo Broschi o “Addio, addio, miei sospiri” da Orfeo ed Euridice di Gluck che resero immortale questo artista. Di Antonio Vivaldi ascolteremo anche la celebre “Gelido in ogni vena” da Il Farnace e “Parto, ti lascio o cara” dal Germanico in Germania di Nicola Antonio Porpora che di Farinelli fu anche maestro.

Sul palco una delle più importanti realtà musicali italiane: l'Orchestra da Camera Milano Classica. Dedita a un repertorio eclettico, grazie alla versatilità dei musicisti che ne fanno parte, Milano Classica estende oggi il suo campo di interesse riuscendo a proporre in modo persuasivo anche i capolavori del Barocco e focalizzandosi su quello che sempre più sta diventando il suo repertorio di elezione, il Classicismo, uno stile al quale si accosta sulla scorta di criteri interpretativi filologicamente informati. Le musiche saranno eseguite secondo la prassi storica, rendendo così il concerto un’occasione unica per apprezzare le sonorità, i virtuosismi e le intense armonie di questi capolavori senza tempo.

La voce solista sarà quella del mezzosoprano Rachel O’Brien, specializzata nell’esecuzione di questo repertorio grazie all’estensione e all’agilità della sua voce. Le arie saranno introdotte da Andrea Zaniboni che, oltre a raccontare aneddoti e curiosità sul mondo dei castrati e sulla musica dell’epoca, ripercorrerà le principali tappe della vita di Farinelli.

Biglietti: intero € 12 | ridotto € 10 (under 25, over 65, abbonati altre stagioni) | in abbonamento per allievi Scuola di teatro Binario 7 (€ 10 ad abbonamento esaurito) | convenzionati € 8 | under18 € 6 Data concerto: sabato 25 febbraio, ore 21.00 Per informazioni e prenotazioni: Teatro Binario 7 Via Filippo Turati 8, Monza tel. 039 2027002 biglietteria@binario7.org

articolo pubblicato il: 18/02/2017

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it