torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Osia"

al Teatro L'Aura di Roma


Osia

adattamento teatrale di Simone Polverini e Francesca Piersante con David Pinto, Francesca Piersante, Jano di Gennaro, Enrico Gargiulo, Giuseppe Di Pilla regia Francesca Piersante

Teatro L'aura dal 22 al 26 febbraio 2017

Dal 22 al 26 febbraio al Teatro L'aura è in scena Osia, un adattamento taetrale di Simone Polverini e Francesca Piersante che ne cura anche la regia. In scena David Pinto, Francesca Piersante, Jano di Gennaro, Enrico Gargiulo, Giuseppe Di Pilla. Una divinità, Apollo, e una ragazza umana, Dakry, si raccontano al pubblico. Le loro insoddisfazioni, le loro paure si intrecciano ma non si sovrappongono mai fino al momento del loro incontro. Lui non dovrebbe parlare con lei e Zeus interviene, ma sarà proprio il suo intervento a dimostrare come l'amore aveva cambiato Apollo. Tutto scorre normale fino all'arrivo di una divinità di un altro pianeta, Utu. Due visioni dell'amore contrastano e Dakry dovrà capire quella più consona al suo animo. "Osia" è uno spettacolo intenso perché parla di sentimenti e lo fa con una storia fuori dal tempo, con un narratore che accompagna le scene più emozionanti con musica e parole. Gli attori, sempre in scena, sono al servizio di un unico messaggio: si ha sempre bisogno di amare.... nel bene e nel male!

Osia
adattamento teatrale di Simone Polverini e Francesca Piersante con David Pinto, Francesca Piersante, Jano di Gennaro, Enrico Gargiulo, Giuseppe Di Pilla costumi Claudia Barresi

Teatro L'aura vicolo di Pietra Papa, 64 dal 23 al 26 febbraio 2017 dal mercoledì al sabato alle ore 21.00 domenica alle ore 18.00 Biglietti Intero 13.00 + 2.00 (tessera associativa) Ridotto 10.00 + 2.00 (tessera associativa) Info e prenotazioni 0683777148 oppure nuovoteatrolaura@gmail.comSigh Gr

articolo pubblicato il: 17/02/2017

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it